VOLPIANO - Il Consiglio comunale di Volpiano ha proceduto, nella seduta di lunedì 26 aprile, alla surroga delle consigliere dimissionarie del MoVimento 5 Stelle, Loredana Fulginiti e Alessandra Stella, alle quali sono subentrati Gabriella Ferrero Merlino, nominata capogruppo, e Bruno Fasan; l'assemblea ha inoltre eletto la consigliera Monica Camoletto rappresentante della minoranza, per il Comune di Volpiano, nel Consiglio dell'Unione NET.

La seduta è stata dedicata all'approvazione del rendiconto dell'esercizio finanziario 2020. Nella sua illustrazione, l'assessore al Bilancio Giovanni Panichelli ha sottolineato come nel 2020, caratterizzato dall'emergenza sanitaria ed economica, l'amministrazione comunale abbia cercato di «supportare i cittadini, le famiglie e le imprese», anche grazie al contributo dello Stato, pari a oltre un milione di euro.

«Il nostro Comune - ha continuato Panichelli - ha i conti in ordine e questo ha aiutato moltissimo, perché avere una buona liquidità e un avanzo di amministrazione da utilizzare ci ha messi in una condizione di vantaggio». L'assessore ha ricordato che, nonostante le difficoltà, sono stati mantenuti i servizi erogati ai cittadini e sono stati fatti investimenti già programmati, come le opere sulla viabilità, i nuovi campi da calcio in erba sintetica, la trasformazione a led dell'illuminazione pubblica. Le criticità hanno riguardato soprattutto la gestione del personale, con l'introduzione dello smart working e la riduzione dell'organico: «Sarebbe stato utile - ha detto Panichelli - permettere una gestione facilitata del personale, da parte dello Stato, allentando alcuni vincoli; in ogni caso, bisogna ringraziare i dipendenti del nostro Comune perché nell'emergenza hanno dato il massimo».

Nel dettaglio, al 31 dicembre 2020 il totale della spesa corrente è pari a 10 milioni e 611mila euro, dei quali 2 milioni per servizi sociali, 1 milione per l'istruzione e 900mila sui trasporti; il saldo cassa è pari a 4,5 milioni di euro; l'avanzo di amministrazione è pari a 6 milioni e 423mila euro, dei quali 69mila destinati agli investimenti e un milione e 274mila euro di avanzo disponibile; il risultato di esercizio è pari a 341mila euro.

Galleria fotografica

Articoli correlati