VOLPIANO - Il Consiglio comunale di Volpiano, nella seduta di lunedì 26 settembre, ha approvato alcune variazioni al bilancio riguardanti innanzitutto il rifacimento e l’efficientamento energetico del tetto della scuola «Guglielmo da Volpiano» per 980mila euro, previsti anche in seguito al violento nubifragio di fine giugno; ulteriori 41mila euro sono stati destinati alla rimozione di alberi abbattuti, 80mila euro alla verifica della vulnerabilità sismica degli edifici scolastici, 125mila euro a lavori su piazza Italia e 20mila euro al progetto di monitoraggio del reticolo idrografico composto dai torrenti Stura e Malone e del fiume Po. Il sindaco Giovanni Panichelli ha illustrato anche alcuni provvedimenti legati ai recenti aumenti dei costi energetici. L’assemblea ha inoltre approvato il programma triennale delle opere pubbliche 2023/2025, tra le quali il collegamento tra corso Piemonte e via Pisa.

Galleria fotografica

Articoli correlati