RIVAROLO CANAVESE - «I Cormorani», film realizzato interamente in alto Canavese, è disponibile su Prime Video, la piattaforma Amazon che distribuisce online film e serie tv. I Cormorani racconta la storia di due ragazzi, Matteo e Samuele, entrambi dodicenni, che passano le loro giornate d'estate, tra il fiume, il bosco e il centro commerciale: ma rispetto agli anni precedenti qualcosa sta cambiando. 

«L’intenzione è stata quella, fin dal principio, di raccontare il Canavese come territorio di frontiera - dice il regista canavesano Fabio Bobbio - immaginandolo come spazio universale e quasi onirico. I riferimenti visivi da cui ho tratto ispirazione sono legati ad elementi del racconto di formazione classico. Per questo ho stabilito che l’Orco, ad esempio, dovessimo rappresentarlo come fosse il Missisipi dei due protagonisti, il bosco di Vesignano come la giungla di Salgari, la festa patronale di Sant’ Anna come un rodeo del sud ovest americano. Gli ambienti sono quelli, originali e documentati, quelli che i canavesani conoscono ed hanno vissuto, ma ripresi e raccontati secondo un punto di vista particolare».

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AD AMAZON PRIME VIDEO
 
Per sfuggire alla noia del gioco i due cercano l'avventura che si trasformerà in esperienza di vita. Samuele e Matteo sono due Cormorani, in continuo adattamento nel rapporto con il mondo che li circonda, con il loro corpo che sta cambiando e alla ricerca di un'autonomia e di uno spazio da far proprio, da colonizzare. Un'estate senza inizio e senza fine, il racconto di un'amicizia, di un'età e di un territorio costretti a mutare con il tempo che scorre inesorabile. L'autore riscopre i luoghi della sua infanzia e li restituisce allo spettatore attraverso il corpo e la fantasia dei due ragazzi, in un continuo scambio tra reale e immaginato, presente e passato, quotidianità e mito. Un'estate senza inizio e senza fine, il racconto di un'amicizia, di un'età e di un territorio costretti a mutare con il tempo che scorre inesorabile. 
 
La scheda
Regia: Fabio Bobbio
Genere: Documentario
Nazionalità: Italia 2016
Interpreti: Samuele Bogni, Matteo Turri
Durata: 89 minuti 

Galleria fotografica

Articoli correlati