Due cani, un Corso e un American Staffordshire Terrier, sono stati salvati dalla polizia municipale di Caselle e dall'Eipa (Ente italiano per la protezione degli animali) poche ore prima di Capodanno. I due cani non mangiavano da almeno venti giorni ed erano stati sostanzialmente abbandonati al loro destino. Questo perché il custode, una persona anziana, è stata ricoverata per un malore in ospedale. A far intervenire l'Eipa è stato il veterinario, e consigliere comunale, Andrea Fontana, dopo aver parlato con i residenti della zona, i primi a dare l'allarme.
 
Dopo un primo sopralluogo nella mattinata di lunedì 30 dicembre, martedì gli agenti della polizia locale, su ordine del sindaco Luca Baracco, hanno preso possesso dei cani, poi trasferiti al canile municipale di Settimo Torinese. «La American ha il naso morsicato, mentre il Corso ha tagli e i segni dei morsi sulle zampe. Probabilmente sono arrivati a morsicarsi tra loro per via della mancanza di cibo. Ora verranno nutriti e rimessi in sesto in canile. Poi speriamo di poter procedere ad una adozione», spiegano dall'Eipa. 
 
Grazie ai colleghi di QV per la collaborazione.

Galleria fotografica

Articoli correlati