Gatti avvelenati da bocconi killer. Succede a Campo Canavese, frazione di Castellamonte. A rendere nota l'azione di qualche idiota è l'Associazione Le Vibrisse Onlus che gestisce il gattile rifugio di Rivarolo Canavese.

«A Campo Canavese sono stati rinvenuti alcuni bocconi avvelenati che hanno come obiettivo uccidere i gatti che girano liberamente nel paese - spiegano dall'associazione sulla pagina Facebook - purtroppo già due gatte sono morte (una delle quali stava allattando i suoi cuccioli) e molti altri sono a rischio. Se avete gatti liberi di uscire in zona teneteli in casa e state molto attenti anche ai cani in passeggiata».

L'appello è rivolto anche agli altri residenti della frazione. Se qualcuno ha visto l'idiota di turno con i bocconi avvelenati può e deve contattare immediatamente i carabinieri. «A chi sta compiendo questo gesto terribile auguriamo brutte cose - scrivono ancora i volontari - e ricordiamo che stanno commettendo un reato punibile penalmente. Seguiranno sicuramente delle prese di posizione rispetto all'accaduto».

Galleria fotografica

Articoli correlati