CHIVASSO - Attimi di apprensione, ieri pomeriggio, martedi 16 novembre 2021, nel pieno centro di Chivasso dove un grosso cinghiale adulto è entrato nella sede del comitato locale della croce rossa.

Lo hanno notato diverse persone dopo che, perso tra le case, ha iniziato a vagare pericolosamente nella zona di via Gerbido fino ad intrufolarsi nel cortile dove i volontari parcheggiano le ambulanze del soccorso. Dopo la chiamata al 112 sono intervenuti i carabinieri che sono riusciti, non senza difficoltà, a portare il grosso ungulato nel cortile della centrale Enel.

Valutate le condizioni di pericolo per le persone, il cinghiale è stato abbattuto da un volontario della Città Metropolitana autorizzato all'intervento per il contenimento della specie.

Galleria fotografica

Articoli correlati