MERCENASCO - E' stato salvato dal bidone del vetro dove era stato gettato. Il piccolo micino nero della foto ora è in cura da Eporedianimale, il gattile di Ivrea. E' successo a Mercenasco: «175 grammi, occhi chiusi dal pus, fortunatamente non intaccati - segnalano i volontari - sono riusciti a tirarlo fuori con un guinzaglio del cane, usato come attrezzo da "pesca". Si tratta del cassonetto in via Donio, vicino al cimitero». La persona che ha salvato il micino ha controllato anche gli altri bidoni di vetro e plastica. Per fortuna non c'erano altri gatti all'interno. Lieto fine, questa volta, ma quante volte gli animali (purtroppo) non sono così fortunati?

Galleria fotografica

Articoli correlati