La sua brutta avventura si è conclusa positivamente venerdì scorso quando i vigili del fuoco di Rivarolo lo hanno recuperato e messo in salvo. Da alcuni giorni miagolava disperato dal primo piano di un’abitazione disabitata alla quale non si riusciva ad accedere. «Ora il piccoletto si trova in carico presso la nostra associazione "Le Vibrisse Onlus" di Rivarolo Canavese - fanno sapere i volontari - al momento appare molto spaventato ma ha mangiato con appetito tutta la pappa che gli è stata offerta dai volontari. Ora attendiamo che si calmi e poi dritto dal veterinario per un bel controllino».

E' possibile che sia di qualche famiglia di Montalenghe residente in zona e che sia scappato senza più riuscire a tornare a casa. Per info e segnalazioni è possibile contattare l'associazione via e-mail all'indirizzo le.vibrisse@libero.it oppure sulla pagina Facebook «Associazione Le Vibrisse Onlus». Chiunque volesse aiutare con una donazione può farlo al codice IBAN: IT30U0711730860000011000029. Potete inoltre sostenere le volontarie con il 5 per mille, non vi costa nulla ma per loro vale tanto! COD.FISCALE: 92518910010.

Galleria fotografica

Articoli correlati