PAVONE - Una dolcissima gatta dà alla luce tre cuccioli, tutti sani e belli, ma i loro padroni «umani» (le virgolette sono d’obbligo per queste persone inqualificabili) prendono tutti e quattro i felini e li abbandonano in uno scatolone in un parcheggio di un supermercato. Succede in Canavese, purtroppo, dove a raccontare questa triste storia, che ha almeno un parziale lieto fine, sono le volontarie dell’associazione Eporedianimali attraverso un post sulla loro pagina Facebook.

«E’ successa una cosa che ci ha fatto perdere ulteriormente la fiducia nel genere umano.... finché non ci siamo resi conto che c'era un lato positivo: qualcuno è intervenuto!! Forse non compensa al 100%, ma ci dà speranza – raccontano da Eporedianimali – L’altro pomeriggio un signore va a fare la spesa al Bennet di Pavone. Parcheggia e andando verso la porta vede una scatola di cartone con dentro quella che sembra una borsa di stoffa. Fa la spesa, esce, il cartone è ancora lì. Si avvicina, sente un rumore, si avvicina di più e la scatola “miagola”! Risultato? Adesso abbiamo una mamma domestica e tre cuccioli in gattile».

Dal sodalizio si sono già rivolti alle forze dell’ordine con l’obiettivo di risalire all’autore del vergognoso gesto: «Con noi i gatti salvati staranno bene, ma ci chiediamo davvero perché. Perchè non sterilizzarla, e perché buttarla via come spazzatura quando per conseguenza lei è rimasta incinta e ha partorito, e ancora perché a questo punto non portarla a noi almeno, invece di lasciarla in un parcheggio nel freddo di Novembre. E' stata fatta una denuncia e saranno visionati i filmati delle telecamere di sorveglianza, perché abbandonare un animale è un reato penale. Per favore se qualcuno ha visto qualcosa ci chiami al 3483056087. Grazie».

Galleria fotografica

Articoli correlati