QUINCINETTO - Un pitone morto in un canale della Dora. E' stato ritrovato l'altra mattina tra Pont-Saint-Martin e Quincinetto dagli operai della Compagnia valdostana acque che ha il compito della manutenzione della rete idrica della zona. Il pitone è stato forse lanciato da qualcuno che ha deciso in questo modo, assurdo, di disfarsene.

E' stato ritrovato senza vita vicino ad alcune paratie. Inizialmente gli operai hanno pensato potesse trattarsi di un serpente di gomma. Solo quando si sono avvicinati e sono riusciti a toglierlo dall'acqua si sono accorti che si trattava di un animale vero. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri forestali di Settimo Vittone. Al vaglio degli investigatori alcune immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza della zona.

È possibile che qualcuno lo abbia buttato in acqua per disfarsene dal ponticello vicino alla centrale. Non è nemmeno la prima volta che vengono trovati serpenti morti nei canali della zona. Era già successo a Tavagnasco poco tempo fa con modalità molto simili a quelle dell'altro giorno.

Galleria fotografica

Articoli correlati