Brillante operazione di salvataggio dei vigili del fuoco di Ivrea che questa mattina sono intervenuti a Valperga per recuperare un cinghiale caduto in un canale. A dare l'allarme, intorno alle 8.30, è stato un residente che si è accorto dell'ungulato nell'acqua proprio alle spalle dell'azienda Vittone, alla periferia di Valperga. I vigili del fuoco, non senza difficoltà, hanno individuato l'animale, rimasto bloccato tra le grate divisorie del canale, riuscendo a portarlo sulla sponda di cemento. Subito dopo, il cinghiale è scappato in una vicina zona boschiva. Era stremato dopo aver passato diverse ore in acqua nel vano tentativo di uscire dal canale. In quel punto, infatti, il corso d'acqua è protetto sui lati da muri di cemento: l'animale, da solo, non ne sarebbe mai uscito vivo.

Galleria fotografica

Articoli correlati