Tavagnasco 22 luglio. Si tinge d’azzurro la 67a edizione della classica di corsa in montagna Tavagnasco/Santa Maria Maddalena ai Piani manifestazione nazionale valida quest’anno come seconda prova del Campionato italiano Assoluto. Assegnati i titoli di corsa in montagna di salita in un contesto veramente suggestivo che ha portato nel Canavese oltre 300 specialisti. Alla manifestazione, valida come sesta prova del Trofeo Eco Piemonte, hanno partecipato tre portacolori dell’Azimut Atletica Canavesana.

Prestazione maiuscola di Katarzyna Kuzminska che si è piazzata al nono posto assoluto. La 42enne di Mathi ha chiuso il suo sforzo dopo i 10,4 km del percorso in 1h 15’05 vincendo la classifica delle SF40. Sesto posto tra le Promesse per l’eporediese Sara Borello e secondo posto tra le SF60 per Rosina Sidoti gli altri piazzamenti delle portacolori del club bianco azzurro. Grazie a questi tre piazzamenti l’Azimut si è piazzata al sesto posto su 31 società presenti nella classifica a squadre. Risultati Donne, km. 10,4: 9. Katarzyna Kuzminska 1a SF40 1h 15:05, 36. Sara Borello 6a PF 1h 28:27, 54. Rosina Sidoti 2a SF60 1h 41:52. Classifica: 3. Canavesana 152.

Susa 18 luglio. Disputato a Susa il primo meeting regionale Fidal su pista in ricordo di Adriano Aschieris, ex presidente di Fidal Piemonte e socio fondatore dell’Atletica Susa. Presenti i giovani che in questo periodo hanno frequentato il Summer Camp di Fidal Piemonte a Sestriere. Per l’AZIMUT Atletica Canavesana in gara Giacomo Mattei che si è piazzato al secondo posto sui 200 ed al 15° posto sui 3000. Risultati Uomini, 200: 2. Giacomo Mattei AM 24.38; 3000: 15. Mattei 13:39.38.

Galleria fotografica

Articoli correlati