Alessandria (AL) 29-30 agosto. Azimut Atletica Canavesana presente ai Campionati piemontesi Assoluti e di categoria di prove multiple disputati ad Alessandria. Preziosa medaglia d’argento per Zakaria Abourida nel decathlon Juniores. L’atleta del polo di Ivrea (nella foto sotto) si è migliorato in diverse discipline in particolar modo nell’asta nella quale ha superato l’asticella a quota 3,60. 

Abourida, atleta che proviene dalle giovanili dell’Avis Atletica Ivrea è uno degli atleti sempre presente a tutte le manifestazioni, serio, sempre presente agli allenamenti, probabilmente non diventerà mai campione olimpico, ma interpreta l’attività con lo spirito giusto. Nell’eptathlon quarto posto assoluto per Ilary Borello terza tra le Junior. Esordio nelle prove multiple per l’eporediese specialista dell’asta. Prima esperienza tra le Allieve anche per Veronica Gamba quarta ed in buona crescita. 

I multiplisti sono stati seguiti dal tecnico specialista Massimo Beltramo, Direttore Tecnico dell’Avis Atletica Ivrea. Nelle gare extra incoraggiante vittoria per Raffaele Leone sui 400. Lo Junior del polo di Rivarolo, specialista degli ostacoli, è seguito da quest’anno dal tecnico sociale Daniele Duretto. Per il polo di Chivasso in gara i velocisti Marco Spiezia secondo sui 100, Giulia Maranini quinta sui 200 e Roberto Vecliuc che ha vinto la gara di salto in lungo. 

Risultati, Donne, eptathlon: 4. Ilary Borello 3a JF 3112 punti (200 30”81, 800 2’44”37, 100 hs 17”71, alto 1,42, lungo 4,55, peso 7,48, giavellotto 20,67); Allieve eptathlon: 4. Veronica Gamba 2.994 (29”63, 3’02”72, 4,75, 18”68, 1,42, 7,71, 21,59); Uomini, decathlon Junior: 2. Zakaria Abourida 4.551 (alto 1,67, asta 3,60, disco 20,79, 110 hs 18”41, peso 12,58, 100 12”58, 400 59”18, 1500 5’35”92, lungo 5,82, giavellotto 40,66); gare extra Donne, 100: 5. Greta Bassino AF 14”54; 200: 5. Giulia Maranini AF 28”93; 800: 4. Erica Pegoraro PF 2’37”27; lungo: 1. Maranini 4,61, 2. Greta Bassino AF 4,18; gare extra Uomini, 100: 2. Marco Spiezia JM 11”48, 5. Roberto Vecliuc AM 12”74; 200: 3. Spiezia 23”78; 400: 1. Raffaele Leone JM 51”33, 5. Francesco Sconza JM 57”84; 800: 10. Lorenzo Riva JM 2’06”28; lungo: 1. Vecliuc 5,54, 2. Elia Torasso 5,04.

Galleria fotografica

Articoli correlati