Borgaretto (TO) 2/3 luglio. Risultati da incorniciare siglati dai portacolori dell’AZIMUT Atletica Canavesana ai Campionati piemontesi su pista S35+ disputati a Borgaretto. Conquistati 12 ori, quattro argenti e cinque bronzi. Su tutti Mauro Graziano che ha vinto sia i 100 sia i 200 eguagliando la MPI SM50 sulla distanza più lunga. Il velocista di Asti ha corso in 23.11 conquistando ben 1170 punti realizzando la miglior prestazione tecnica della manifestazione. Triplo titolo per Anna Maria Camoletto nel martello, nel peso e nel disco. La lanciatrice dell’AZIMUT si era laureata campionessa italiana di pentathlon lanci a Santhià ad aprile. Doppietta per Ivana Ferrio che si è aggiudicata i titoli di alto e triplo. Raffaella Lanza ha vinto lo scudetto regionale sui 400. 
 
Quattro titoli maschili targati AZIMUT chiudono il quadro della trasferta di Borgaretto. Ciro Gargiulo ha vinto la gara di salto in alto stabilendo il suo nuovo PB fissato a 1,60. Luigi Gonella ha vinto nel finale la gara di marcia 5000. Vittorie nelle staffette per i quartetti dell’Azimut sia nella 4x100 sia nella 4x400. Protagonisti Alessandro Pagliassotto, Stefano Roma, Gaetano Gueli, Roberto Dello Stritto (4x100) e Robert Appleton, Fulvio Biesta, Dello Stritto, Gueli (4x400). 
 
Risultati, Donne, 100: 5. Fulvia Bricarello SF60 17”73; 400: 2. Raffaella Lanza SF45 1’12”47 (campionessa regionale); alto: 1. Ivana Ferrio SF45 1,42 (CR); triplo: 1. Ferrio 9,60 (CR); disco kg. 1: 1. Anna Maria Camoletto SF60 23,50 (CR); disco kg 0,750: 1. Nilver Perona SF75 13,78; martello kg. 3: 1. Camoletto 30,30 CR); martello kg. 2: 1. Perona21.03; peso kg. 3: 2. Camoletto 8,64 (CR), 3. Anna Liliana Perucca SF60 6,94; peso kg. 2: 1. Perona 4,62; 
 
Uomini, 100: 2. Mauro Graziano SM50 11”77 (CR), 5. Stefano Roma SM45 12”58, 9. Gaetano Gueli SM50 13”29, 19. Giorgio Sidoli SM60 (Chivassesi) 20,08; 200: 1. Graziano 23”11 (CR e MPI); 400: 4. Fulvio Biesta SM50 1’00”27, Gabriele Tramutola PM 50”47; 800: Federico Carmagnola SM 2’06”43; 1500: 7. Alessandro Pagliassotto SM50 5’14”17; 400 hs SM50/55: 2. Roberto Dello Stritto SM50 1’11”77; 400 hs: SM35/49: 2. Roma 1’06”13, Diego Brunero PM 54”96; alto: 1. Ciro Gargiulo SM45 1,60 (CRE), 2. Biesta 1,48; LUNGO: 3. Roma 4,98, 4. Gargiulo 4,96, 5. Gueli 4,91; marcia 5000: 1. Luigi Gonella SM60 28’52”80, 6. Marco Maino SM60 31’50”44; 4x100: 1. AZIMUT (Pagliassotto, Roma, Gueli, Dello Stritto 50”87(CR); 4x400: 1. AZIMUT (Appleton, Bioesta, Dello Stritto, Gueli) 4’40”02 (CR); disco kg. 2: 1. David Alan Evertsen SM45 28,69; disco kg. 1,5: 1. Giuseppe Duskovic SM50 32,30, 3. Appleton 25,25; giavellotto gr. 800: 1. Evertsen 35,02; giavellotto gr. 700: 1. Dello Stritto 37,16, 4. Fulvio Antonietti SM55 26,46, 6. Appleton 24,66; martello kg. 6: 2. Duskovic 40,13, 3. Appleton 26,49; peso kg. 6: 3. Duskovic 9,36.  

Galleria fotografica

Articoli correlati