Aosta (AO) 16/17 febbraio. Risultati a dir poco esaltanti da parte delle società giovanili dell’Atletica Canavesana in gara ad Aosta per i Campionati piemontesi individuali e CDS Cadette/i. Un oro, due argenti e tre bronzi conquistati a titolo individuale. Due i podi a squadre l’Atletica Rivarolo seconda tra i Cadetti e l’AVIS Atletica Ivrea terza fra le Cadette. Protagonista assoluto Stefano Demo che si è aggiudicato il titolo piemontese nel salto triplo e si è classificato al secondo posto nel salto in alto. L’atleta è seguito dal tecnico sociale Daniele Duretto. Per la Balangero Atletica Leggera sfiorata l’impresa da parte di Francesco Viotti secondo nella finale dei 60 piani. Il velocista, seguito da Sara Chiellino, ha battuto due volte il suo primato personale prima correndo la batteria in 7:38 e successivamente la finale in 7:30. Tre i centesimi che lo hanno separato dalla vittoria. Podio targato AVIS nell’asta grazie a Yuri Lacitignola secondo, Carlo Cagnin e Valeria Pagliassotto terzi. Terzo posto per Greta Gamba nel triplo a completare le quattro medaglie conquistare dai portacolori eporediesi seguiti dai tecnici Solange Pont e Gabriele Franchetto. Per il GS Chivassesi da segnalare il sesto posto di Jessica Bertolina nel triplo. AVIS competitiva sia nel settore femminile terza sia nel settore maschile quinta.

Risultati, Cadette, 60: 23. Maria Giurato (Chivassesi) 8”67, 23. Rosalie Greggio (Avis) 8”67, 48. Carola Matera (Chivassesi) 9”00, 59. Marta Miron (Balangero) 9”07, 65. Shravani Sacco (Chivassesi) 9”15, 66. Virginia Preve (Avis) 9”16, 104. Federica Bonino (Balangero) 9”63, 124. Vera Genta (Chivassesi) 9”96, 136. Gaia Graziano (Rivarolo) 10”45; 60 hs: 15. Arianna Fusari (Rivarolo) 11”02, 23. Alessia Versace (Rivarolo) 11”40, 25. Marta Rossetto (Avis) 11”55, 28. Chiara Celoria (idem) 12”12, 34. Irene Galleano (Chivassesi) 12”29, 39. Francesca Lazzarotto (Chivassesi) 13”10; alto: 6. Ludovica Portonaro (Avis) 1,40, 18. Galleano 1,20, 22. Giorgia Giacoletto (Rivarolo) 1,10;

asta: 3. Valeria Pagliassotto (Avis) 2,00; lungo: 6. Greta Gamba (Avis) 4,71, 24. Fusari 4,14, 33. Emma Bermond (Avis) 3,99, 35. Alessia Giurato (Chivasesi) 3,94, 36. Jessica Bertolina (idem) 3,92, 43. Preve 3,75, 49. Alice Todesco Gianello (Avis) 3,64, 50. Chiara Celoria (idem) 3,60, 55. Maela Arena (Chivassesi) 3,38, 59. Francesca Lazzarotto (Chivassesi) 3,18, 65. Cecilia Joyeusaz (Avis) 3,01; triplo: 3. Gamba 10,30, 6. Jessica Bertolina (Chivassesi) 9,87, 16. Bermond 9,08, 24. Giorgia Giacoletto (Rivarolo) 8,39; peso: 4. Greggio 8,75, 23. Giulia Benchea (Rivarolo) 6,36, 29. Matera 6,03, 32. Joueusaz 5,92, 35. Versace 5,81, 43. Arena 5,23, 46. Rossetto 5,17;

classifica: 1. Cus Torino (107), 2. Sisport (99), 3. Avis (84), 11. Chivassesi 22, 14. Rivarolo 11, 19. Strambino, 33. Balangero; Cadetti, 60: 2. Francesco Viotti (Balangero) 7”30 (7”39), 13. Simone Savella (Rivarolo) 7”84, 20. Gabriele Corica (Avis) 7”99, 34. Vittorio Panciatici (Chivassesi) 8”20, 43. Roberto Vecliuc (Chivassesi) 8”35, 53. Samuele Vaccaro (Balangero) 8”51, 61. Victorio Bazzarone (Rivarolo) 8”73, 90. Gheorge Muscallu (Chivassesi) 10”02,94. Filippo Leone (Rivarolo) 10”79; 60 hs: 12. Luca Perello (Rivarolo) 10”46, 14. Luca Bertoldo (Avis) 10”62, 15. Luca Banchellini (Chivassesi) 10”79, 17. Elia Torasso (Chivassesi) 11”05; alto: 2. Stefano Demo (Rivarolo) 1,70, 7. Yuri Lacitignola (Avis) 1,45, 16. Lorenzo Arietti (Avis) 1,25, 21. Carlo Cagnin (idem) 1,25, 23. Banchellini 1,25;

asta: 2. Lacitingola 2,60, 3. Cagnin 2,10; lungo: 12. Savella 5,07, 17. Bertoldo 4,81, 24. Vecliuc 4,54, 543. Davide Raschiotti (Chivassesi) 3,96; triplo: 1. Demo 12,53, 4. Perello 11,76, 6. Elisa Torasso (Chivassesi) 10,75; peso: 13. Corica (Avis) 9,01, 15. Bazzarone 8,92, 21. Panciatici 7,92, 37. Muscallu 5,58, 40. Raschiotti 5,06; classifica: 1. Safatletica 108, 2. Rivarolo 70, 3. Castell’Alfero 68,7, 4. Cus Torino 62, 5. Avis 53, 10. Chivassesi 25, 36. Balangero.

Ala dei Sardi (OT) 17 febbraio. Prova di efficienza di Giada Licando terza nel Cross di Ala dei Sardi in Sardegna nella categoria Juniores. Convocata nella rappresentativa piemontese la portacolori dell’AZIMUT Atletica Canavesana ha confermato il suo ottimo stato di forma finendo vicino alle prime due classificate. Nella classifica complessiva a squadre il Piemonte si è piazzato al secondo posto alle spalle della Lombardia e davanti a Sardegna A, Canton Ticino e Sardegna B. Risultati Juniores km. 4: 1. Anna Arnaudo (Dragonero), 2. Katia Nana (Pol. Albosaggia), 3. Giada Licando (Azimut).

Galleria fotografica

Articoli correlati