Aosta (AO) 18/19 gennaio. Torna al successo Davide Favro in occasione dei Campionati piemontesi Assoluti Indoor disputati al Palaindoor di Aosta. Il saltatore dell’AZIMUT Atletica Canavesana ha centrato il titolo assoluto e Junior nella gara di salto triplo. Ottima la misura siglata di 14,61 al sesto ed ultimo tentativo. Per il santhiatese allenato dal tecnico sociale Fabio Buscella un rientro con i fiocchi dopo una lunga pausa causata da infortuni. Favro ha vinto l’argento nel lungo per completare la positiva due giorni di Aosta. Titolo Junior vinto dal compagno di allenamento Lorenzo Novo che ha stabilito il suo nuovo primato personale con la misura di 6,92. Per l’AZIMUT vinti altri due titoli Junior nell’asta grazie a Ilary Borello e sui 60 hs con Marco Spiezia. Borello ha valicato l’asticella a quota 3,10 eguagliando il suo personale all’aperto. Per Spiezia vittoria nella finale in 9”09 e secondo posto sui 60. Sui 60 Assoluti settimo posto in finale per Alberto Nardi che ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria Promesse.
 
Risultati, Donne, 60: 12. Federica Camerlo 4a JF 8”13 (8”14), 49. Alessia Maria Giurato AF 8”76, 57. Francesca Durante AF 9”00, 57. Greta Bassino AF 9”00; alto: 8. Dalila Bonfitto 1,40; asta: 2. Ilary Borello 1a JF 3,10; lungo: 12. Giurato 4,62, 14. Giulia Maranini AF 4,57, 15. Bonfitto 4,56, 17. Camerlo 4,55, 20. Bassino 4,35; triplo: 9. Maranini 10,01; Allieve, 60 hs: 3. Giurato 10”90 (10”48), 4. Bassino 11”70 (11”69); Uomini, 60: 7. Alberto Nardi 3° PM 7”15 (7”21), 9. Marco Spiezia 2° JM 7”27 (7”23), Stefano Mancuso AM 7”64, 63. Stefano Brescianini SM 7”74, 78. Vittorio Panciatici AM 7”93, 86. Andrei Vecliuc AM 8”07; 60 hs Junior: 2. Spiezia 1° JM 9”09 (9”08); 60 hs Allievi: 4. Stefano Mancuso 9”18 (9”65); alto: 13. Vecliuc 1,50; asta: 8. Zakaria Abourida 5° JM 3,30, 10. Davide Giuliano 6° JM 3,00; lungo: 2. Lorenzo Novo 1° JM 6,92, 3. Davide Favro 2° JM 6,85, 24. Panciatici 5,12, 26. Vecliuc 5,01, 28. Mancuso 4,88, 29. Torasso 4,86; triplo: 1. Favro 14,61 (13,96, 14,17, 13,97, 14,03, 14,52, 14,61).   
 
Luserna San Giovanni (TO) 19 gennaio. Sui prati di Luserna San Giovanni si è disputata la prima prova del CDS Assoluto di corsa campestre. La manifestazione nazionale ha richiamato diversi atleti di valore provenienti da diverse regioni. Per l’AZIMUT Atletica Canavesana tre le squadre a punteggio la formazione Junior maschile sesta, la squadra femminile settima e la formazione maschile dodicesima. Quattro gli Junior in gara ad affrontare il percorso reso nervoso da siepi naturali. Migliore al traguardo l’eporediese Niccolò Biazzetti sedicesimo e non lontano dalla top ten. Bene il compagno di squadra Andrea Scrivani 23° seguito da Alessio Allazzetta 25°. Nel cross assoluto femminile disputato sulla distanza degli 8 km Sara Borello ha colto un promettente undicesimo posto, quarta tra le Promesse (terza di categoria tra le piemontesi). A portare punti preziosi per la classifica Michela Arena 24a e Katarzyna Kuzminska 27a. Infine per la formazione maschile meritano la citazione Daniele Gallon 43°, Federico Carmagnola 44° e Nicolò Daniele 52°. Si replica il 1 marzo a Volpiano per raggiungere la qualificazione alla fase nazionale di Campi Bisenzio (FI) del prossimo 14/15 marzo.
 
Risultati, Allievi km. 4: 37. Edi Gabriel Moisa 16’51”; Donne km. 8: 11. Sara Borello 4a PF 31’32”, 24. Michela Arena SF 34’27”, 27. Katarzyna Kuzminska SF40 35’04”, 42. Mirella Bioletti SF50 38’02”, 59. Lorena Bario SF50 49’36”; Junior km. 7: 16. Niccolò Biazzetti 25’32”, 23. Andrea Scrivani 26’28”, 25. Alessio Allazzetta 26’34”, 39. Lorenzo Riva 28’48”; Uomini km. 10: 43. Daniele Gallon SM35 35’32”, 44. Federico Carmagnola SM 35’41”, 52. Nicolò Daniele PM 36’04”, 58. Diego Costa Torro PM 36’50”, 86. Vittorio Zungri SM50 38’59”, 96. Massimiliano Borsari SM45 39’47”, 122. Issam Badri PM 43”33, 135. Roberto Negri SM45 45’15”.

Galleria fotografica

Articoli correlati