Pareggio vietato ai deboli di cuore per i neroverdi di Volpiano. Finisce 5-5 con il quotato Mantova terzo della classe. I padroni di casa sono riusciti a chiudere in vantaggio il primo tempo poi, nella ripresa, hanno sofferto il ritorno dei lombardi. Nel concitato finale vantaggio per L84 con Turello. Iovino, con una sfortunata autorete, fissa il pareggio sul 5-5 finale.

L84-MANTOVA 5-5 (2-0 p.t.)
MARCATORI: 11’ p.t. Cerbone (L), 16’ Miani (L), 2’ s.t. Di Guida (M), 3’ Marchiori (L), 4’ Felipe (L), 16’ Leleco (M), 17’ Leleco (M), 18’ Di Guida (M), 19’ Turello (L), 19’30’’ aut. Iovino (M).
L84: Luberto, Iovino, Marchiori, Cerbone, El Adlani, Turello, De Lima, Rosano, Felipe, Di Santo, Miani, Cafagna. All. Barbieri.
MANTOVA: Ricordi, Leleco, Kytola, Ziberi, Manzali, Gumeniuk, Lutta, Hosio, Di Guida, Ortega, Rocha, Fontaniello. All. Milella.
AMMONITI: Miani (L), Kytola (M), Leleco (M), Marchiori (L), Manzali (M), Turello (L), De Lima (L).
ARBITRI: Elena Lunardi (Padova), Simone Tassinato (Padova) CRONO: Vittiorio Mattioda (Ivrea).

SERIE A2 - 13ª GIORNATA
GIRONE A

CITTÀ DI ASTI-CARRÈ CHIUPPANO 2-1
CDM FUTSAL GENOVA-MILANO 4-0
LEONARDO-CITTÀ DI SESTU 3-5
L84-MANTOVA 5-5
OSSI SAN BARTOLOMEO-PETRARCA PADOVA 0-12
FUTSAL VILLORBA-BUBI MERANO 5-2

CLASSIFICA - Padova 27, Asti 26, Mantova 24, Sestu, Villorba e L84 Volpiano 21, Genova e Milano 18, Merano 16, Chiuppano 13, Leonardo 9, Ossi San Bartolomeo 1.

Galleria fotografica

Articoli correlati