BRANDIZZO-VOLPIANO - L’ultima giornata di regular season di Serie A2 ha regalato la quarta promozione diretta, quella della L84. I neroverdi di De Lima piegano l’Arzignano nello scontro diretto, grazie a un gol di Turello a meno di un minuto dalla fine: L84 e Arzignano a pari punti nel girone A, a sancire la vincitrice è la differenza reti complessiva, favorevole ai piemontesi. L84, dunque, in A insieme a Olimpus Roma, Manfredonia e Napoli. La quinta uscirà fuori dai playoff di maggio. Per L84 si corona un sogno incredibile: dai dilettanti alla Seria A in dieci anni. Una scalata irresistibile.

L84-ARZIGNANO 1-0
MARCATORI: 19'14'' s.t. Turello (L)
L84: Luberto, Iovino, Cerbone, Dias, Tambani, Podda, Lucas, Turello, De Lima, Rosano, Ghouati, Miani, Pedro Henrique. All. Barbieri.
ARZIGNANO: Pozzi, Marcio, Tres, Maltauro, Salamone, Molaro, Zarantonello, Tibaldo, Gabriel, Mateus, Concato, Fongaro. All. Ranieri.
AMMONITI: Ghouati (L), Miani (L), Gabriel (A), Tres (A), Marcio (A).
ARBITRI: Andrea Seminara (Tivoli), Natale Mazzone (Imola).
CRONO: Davide De Ninno (Varese).

CLASSIFICA FINALE - L84 41, Arzignano 41, Nervesa 40, Massa 37, Milano 30, Pagnano e Mestre 27, Fenice 23, Villorba 20, Aosta 18, Prato 5, Merano 0.

Galleria fotografica

Articoli correlati