Un omaggio luminoso per rendere onore a una squadra di calcio scomparsa tragicamente. Così ad Alpette, nel corso della Festa delle Luce, uno dei disegni sulla piazza del paese è stato dedicato alla Chapecoense, la formazione brasiliana con sede nella città di Chapecó, nello stato di Santa Catarina, che lo scorso 28 novembre è rimasta coinvolta in uno spaventoso incidente aereo. La squadra si apprestava a giocare la finale della Copa Sudamericana contro i colombiani dell'Atlético Nacional. Il quadrimotore sul quale viaggiavano i calciatori, il volo LaMia Airlines 2933, è precipitato vicino all'aeroporto José Maria Cordoba di Medellín. Delle 77 persone a bordo, solo sei sono sopravvissute. Tre erano calciatori della Chapecoense. Tutti i compagni, dirigenti e allenatori, invece, non ce l'hanno fatta. In seguito alla tragedia, la federazione calcio, su proposta dell'Atlético Nacional, ha assegnato ad honorem la Copa Sudamericana alla Chapecoense.

Galleria fotografica

Articoli correlati