CASTELLAMONTE - Inizia con il piede giusto la stagione calcistica del SA Castellamonte. Domenica scorsa, 25 settembre 2022, la formazione gialloblù, impegnata nel girone A del campionato di Terza categoria, ha incamerato i primi tre punti dell’annata superando con un pirotecnico 3-2 l’agguerrito Valmalone. Decisive le reti siglate da Guglielmetti, Lovarini e Domanico. Al Levone non sono bastati i lampi di Viola e Peroglio Deiro. 

Gara combattuta e leale da parte di entrambe le compagini. Al campo Cogliati, è stato un match disputato con la giusta grinta agonistica. L’undici castellamontese parte forte e sfiora in un paio di occasioni il vantaggio. Tuttavia, alla prima vera chance gli ospiti si portano in vantaggio con Viola che non lascia scampo al numero uno del Castellamonte, Trione. 

Dopo qualche minuto di assestamento, i padroni di casa riprendono a giocare sui loro ritmi creando alcune promettenti azioni. E’ il preludio del gol del pareggio che arriva al 41’ su rigore fischiato dal direttore di gara, Ghirone, per un fallo di mano in area. Dagli undici metri capitan Guglielmetti non sbaglia ed è 1-1. Ormai allo scadere della prima frazione di gioco, i gialloblu raggiungono il meritato vantaggio con Lovarini.

Dopo un thè caldo di «caressiana memoria», i locali escono meglio dai blocchi di partenza e creano diverse nitide occasioni da rete già nei primi minuti della ripresa. A portare a 3 i gol sul tabellino per il Castellamonte ci pensa così Domanico. Nella fase centrale della gara un calo dei padroni di casa porta il Valmalone ad accorciare le distanze. Il finale di match è divertente, ricco di emozioni e poco adatto ai deboli di cuore. Entrambe le formazioni flirtano con il gol, ma senza concretizzare e al 90esimo il triplice fischio dell’arbitro sancisce il successo dei gialloblù. 

Galleria fotografica

Articoli correlati