Oggi e domani al Lago di Candia, durante il Meeting Nazionale Giovanile Della Federazione Italiana Canottaggio, previsto un grande evento dedicato ai canottieri Special Olympics: la Coppa Rotary- Rotary Club Cuorgnè Canavese. L'evento intende riunire tutti gli atleti presenti alla manifestazione in una unica squadra italiana, animata dalla passione per il canottaggio, disciplina che esige il dare sempre il meglio di sé, coincidendo con il valore fondante del giuramento dell'atleta Special Olympics: «Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze».

Il Meeting Nazionale di canottaggio porterà sull'acqua di Candia le giovani speranze del canottaggio e, nel contempo, la coppa Rotary farà percorrere la distanza di gara sulla terra ferma: gli atleti Special Olympics, infatti, competeranno nelle gare indoor. Le squadre partecipanti sono: Canottieri Armida da Torino, Polisportiva Arcobaleno-Canottieri Moto Guzzi da Mandello del Lario (Lecco), La Missione Sportiva da Sarzana (La Spezia), Canottieri Lazio e Canottieri Tevere Remo da Roma e Accademia del Remo da Napoli.

Si ringraziano gli sponsor: Autocrocetta BMW, PT UOMO, Rotary International 02031, Studio Torta, Bausano, SER vax-IndustrY, Flying Tiger, Acqua Valmora, Basile Costruzioni.

Galleria fotografica

Articoli correlati