Torna la Royal Ultra Sky Marathon Gran Paradiso 2019, la skyrace del Gran Paradiso (21 luglio 2019). Ottava edizione e tappa del Campionato Mondiale di Skyrunning (Migurun Sky Runner World Series) della International Skyrunning Federation). Percorso identico a quello dell’edizione 2017, con 7 colli, 55 km di lunghezza e 4141 m di dislivello positivo nella pura natura selvaggia del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Partenza dalla Diga di Teleccio alle 6,30 e arrivo sulle sponde del Lago di Ceresole presso il Rifugio Massimo Mila, lambendo tutti i laghi dell’alta Valle Orco. Come prevedibile un parterre de Roi di atleti, con i più forti specialisti al mondo di skyrunning provenienti da circa 30 nazioni di ogni continente (ad oggi sono iscritti 410 atleti sui 420 posti disponibili).

Una festa assoluta dello sport outdoor nella meravigliosa natura del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Edizione 2019 dedicata ai pluridecorati Generali Lamarmora, autentici simboli della grandissima tradizione militare Sabauda che ha concorso in modo determinante alla nascita dello Stato Italiano. Colonna sonora ufficiale della Royal sarà la Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri Sezione di Biella.

Un grande evento a cui ha concorso con entusiasmo la gente e le amministrazioni della Valle Orco di tutto il Gran Paradiso e del territorio Balteo e i partner dell’evento (Parco Nazionale del Gran Paradiso, Regione Piemonte, Comune di Ceresole Reale, Unione Montana Valli Orco e Soana, Montura e Iren). Tutti insieme animati da un vero orgoglio Royal per accogliere nel miglior modo possibile gli atleti e turisti che raggiungeranno la Valle Orco da ogni parte del mondo per prendere parte a questa magnifica festa dello sport e della pura natura del Gran Paradiso.

Galleria fotografica

Articoli correlati