«Per domenica tutto è pronto. Sarà una grande festa, ci saranno tante persone, musica, buon cibo e soprattutto... tanti sorrisi. Pioverà? Possibile. Mettetevi una giacca col cappuccio o portatevi un ombrello. Ma venite. Non restate sul divano o nel letto al calduccio, ci saranno altre occasioni per farlo. Ma non ci sarà un'altra occasione per dimostrare ad un bambino che si può credere nei sogni. Loris ci sarà. E vorrebbe tanto correre. Con il sole, la pioggia o la neve. Correrebbe comunque. Ma non può. Facciamolo noi per lui».

Così domenica a Cuorgnè è tempo di solidarietà con «Corri per un buon motivo», corsa a passo libero a favore di Loris, il piccolo cuorgnatese per il quale si sta mobilitando l'intero Canavese. L'iniziativa è stata presentata l'altra sera in municipio. «Il percorso prevede una camminata di 5 chilometri oppure la corsa sui 10 chilometri - spiegano i promotori dell'Asd Gran Paradiso Valle Orco - oppure i partecipanti potranno restare a godersi la festa in piazza. L'importante è esserci e portare un'offerta. Diamo a Loris Augusti la possibilità di volare in America e affrontare l'operazione che salverà la sua gamba destra e gli consentirà di camminare e correre come i suoi coetanei».

E dopo la corsa c'è anche il pranzo a soli 5 euro, interamente devoluti a Loris. Il ristorante Da Mauro servirà un piatto di polenta e salsiccia (prenotazioni per il pranzo da Giorgio 3488240609). Il tutto allietato dalla musica di Nigthlife di Mauro Monti e da Daniele Lucca.

Galleria fotografica

Articoli correlati