Il Comune di Ivrea e il Comitato Promotore Giro d’Italia Ivrea 2019 hanno presentato questa mattina, venerdì 5 aprile, nella Sala Dorata del municipio, le iniziative che porteranno, nei mesi di aprile e maggio, al momento culminante della primavera sportiva cittadina: la partenza della tappa Ivrea-Como, 15^ frazione del 102^ Giro d’Italia, in programma domenica 26 maggio. La tappa che partirà da Ivrea e porterà i girini fino a Como è, con i suoi 237 km, la più lunga del Giro 2019. E’ classificata con quattro stelle di difficoltà, su un massimo di cinque, sia perché giungerà dopo due impegnative frazioni di montagna, sia perché, dopo 160 km prevalentemente di pianura, nel finale proporrà le salite del percorso classico del Giro di Lombardia: il Ghisallo, la Colma di Sormano (senza Muro), Civiglio e San Fermo.

Prima del 26 maggio, un ricco calendario di appuntamenti imperniati sul tema del ciclismo (il programma nelle foto sotto), declinato in varie forme, dalla cultura al divertimento, dallo sport alla medicina, con l’obiettivo di coinvolgere la popolazione a 360 gradi e far crescere l’attesa per un appuntamento che non è esagerato definire “storico”.

«E’ una grande opportunità per la nostra città e per gli appassionati – ha detto il sindaco di Ivrea Stefano Sertoli – sei anni fa abbiamo vissuto le emozioni dell’arrivo di tappa, sicuramente più spettacolare dal punto di vista mediatico, ma la partenza ci consentirà di vivere con più calma e attenzione un momento coinvolgente coma la partenza. Sarà possibile osservare i ciclisti nelle ultime fasi di preparazione, studiare le biciclette e il lavoro dei meccanici. Ma, soprattutto, il nostro obiettivo è quello di coinvolgere, da qui al 26 maggio, tutta la cittadinanza per fare in modo che il Giro diventi occasione per vivere appieno la nostra città e condividere un’emozione unica».

Il Presidente del Comitato Promotore Giro d’Italia Ivrea 2019, Luigi Sergio Ricca: «Questo evento dà continuità a un discorso che prosegue da anni, che vogliamo dedicare a tutti gli appassionati, da chi pedala quotidianamente a chi si lancia in imprese più impegnative; un’opportunità favolosa per presentare il nostro territorio e le sue eccellenze». Luciano Debernardi, vicepresidente Comitato Promotore Giro d’Italia Ivrea 2019, ha illustrato gli appuntamenti sportivi inseriti nel programma di Ivrea In Rosa: «Ci sarà spazio per le famiglie, ma anche per chi è pronto ad affrontare sfide più impegnative: il Biciscuola Day sarà una passeggiata in città, mentre in occasione del "Giro di Paola" i più arditi potranno affrontare l’intera tappa, fino a Como». Foto Giro a Ivrea di Barbara Torra.

Galleria fotografica

Articoli correlati