Furto nella notte tra venerdì 29 e sabato 30 novembre, alla palestra Franco Antonicelli nel quartiere Bellavista, con un bottino che ammonta a circa 1000 euro. A scoprire l'accaduto sono stati i dirigenti della società di pallavolo del Canavese Volley – che, tra l’altro, milita in serie D.
Sabato mattina, hanno trovato la serratura della palestra spaccata: qualcuno era entrato all’Antonicelli, per l'ennesima volta. Il colpo ha procurato la rottura di alcuni vetri e di due porte in legno – quelle del magazzino e quella dell'arbitro, è stata rubata la macchinetta del caffè e le merendine conservate per le atlete.  
 
Venerdì si sono svolti regolarmente gli allenamenti, dall'under 12 fino alle 22, poi sabato mattina attorno alle 9 la palestra ha riaperto, pronta per iniziare la giornata tra allenamenti e partite, trovando però un’amara sorpresa. La palestra Antonicelli non è purtroppo nuova a furti e ad atti vandalici: l'episodio di venerdì scorso è il quarto nelle ultime tre settimane. Il colpo è stato denunciato ai carabinieri. Le indagini sono in corso. (F.b.)
 

Galleria fotografica

Articoli correlati