IVREA - Per tutto agosto e settembre centinaia di atleti e sportivi o semplici simpatizzanti da tutto il Piemonte hanno corso o camminato nel territorio dei cinque Laghi dell'anfiteatro morenico di Ivrea. La manifestazione curata dal Gruppo Sportivo Avis di Ivrea ha permesso che la piccola donazione spontanea da parte dei partecipanti creasse una cifra da donare all'ospedale di Ivrea. 

Si è scelto il servizio trasfusionale diretto dal dottor Freilone. «Lunedì 21 alle 15.30 doneremo ciò che hanno scelto per la loro attività: un portatile. Ciò come piccolo ma tangibile segno di solidarietà e riconoscenza nei confronti dei sanitari. Questa donazione da parte di un'associazione sportiva in questo frangente è unica in tutto il Canavese», dice in merito Marco Origlia, presidente GS Avis Ivrea. 

L'organizzazione della manifestazione è stata resa possibile da parte del comitato della 5 Laghi formato da: Marco Origlia, Alberto Campani, Davide Orengia, Davide Vaccarono, Luca Ricci, Fulvio Migiarra, Maurizio Leone, Luisa Corrias, Angelo Russo, Fernando Giannini.

Galleria fotografica

Articoli correlati