CHIVASSO - Il Motomondiale inizia in Qatar con un podio per il giovane pilota di Chivasso, Pecco Bagnaia. In sella alla sua Ducati il promettente Francesco Bagnaia ha chiuso al terzo posto. Un podio fortemente voluto e strappato negli ultimi metri: Bagnaia era partito in testa e nel finale ha dovuto combattere con Joan Mir per chiudere al terzo posto. Ha vinto Maverick Vinales davanti a Zarco con l'altra Ducati.

«Quando ho visto che Mir mi ha passato e poi anche Zarco ho cercato di stare calmo per far respirare le gomme - ha raccontato Bagnaia alla fine della gara - ho avuto difficoltà con quella posteriore. Forse ho spinto troppo e ho consumato il posteriore. Felice di aver iniziato la stagione e questo importante capitolo della mia carriera. Per la prossima settimana cercherò di rimanere più tranquillo».

A fare a differenza, per arrivare sul podio, anche il motore Ducati che ha permesso a Bagnaia di riprendersi nel rettilineo finale un terzo posto decisamente meritato. Ha chiuso dodicesimo Valentino Rossi. Foto tratta dal profilo FB ufficiale del pilota.

Galleria fotografica

Articoli correlati