Il movimento calcistico di Rivarolo Canavese è in lutto per la scomparsa di Ezio Querio, storico dirigente della Rivarolese. Aveva 59 anni e negli ultimi mesi ha combattuto con coraggio contro una brutta malattia. Residente in frazione Spineto a Castellamonte, Querio ha rappresentato una delle colonne della Rivarolese e per anni è stato un fac-totum di fondamentale importanza per il club granata.

E' stato prima dirigente del settore giovanile e, successivamente, tra i responsabili del centro di via Trieste fino all'incarico di dirigente per la prima squadra. «E' venuto a mancare un dirigente storico e grande amico - scrive la società sul proprio canale social - presidente, staff dirigenziale e tecnico, prima squadra, settore giovanile e la scuola calcio si stringono alla moglie Lucia e al figlio Andrea in questo momento di grande dolore».

I funerali avranno luogo a Spineto, nella chiesa parrocchiale della frazione, giovedì 6 febbraio alle ore 15. Dopo la funzione si proseguirà per il tempio crematorio di Mappano. Il Santo Rosario sarà recitato nell'abitazione della famiglia mercoledì 5 alle ore 20.30.

Galleria fotografica

Articoli correlati