Domenica 24 novembre 2019 lo sport e la solidarietà, ma anche gli atleti e diverse imprese saranno i veri protagonisti dell’ottava edizione della corsa podistica non competitiva di 9 km SaleRun - e della quarta edizione della SaleRunina, la corsa per gli atleti più piccini.  Eventi che rivelano il valore aggregativo dello sport, traducendolo in un importante messaggio solidale. 

La giornata del 24 novembre a Salerano è ormai una tradizione che si basa su alcuni valori fondanti: la cultura dello sport pulito e della sana competizione, il rispetto dell’ambiente, la solidarietà e la reciproca conoscenza. La corsa è finalizzata a raccogliere fondi per l’Hospice Casainsieme, per manifestare l’amore per il nostro territorio e al tempo stesso per dire No alla violenza sulle donne, per dire No alla violenza in generale. Parteciperanno all’ottava edizione della Salerun i Running Angels, gli angeli della corsa. Saranno atleti che per amore, presteranno le loro gambe a chi non può correre. Saranno coloro che potranno portare al traguardo chi non potrebbe arrivarci in altro modo.  
 
Poi ci saranno anche le amiche dell’Associazione Specialmente: l’Associazione nata per promuovere e diffondere all’interno del nostro Canavese la cultura dello sport unificato, cioè far giocare insieme persone con e senza disabilità, portando i ragazzi a comprendere valori come l’integrazione e l’amicizia, abbattendo le barriere e i pregiudizi che ancora persistono nei confronti del “diverso”. Con tutti loro, ci saranno anche le signore del Pensatoio,  che hanno deciso di partecipare alla giornata offrendo prodotti realizzati per questo evento: sport, solidarietà, vicinanza, gentilezza.  Il costo delle iscrizioni servirà per offrire all'associazione Casainsieme un gesto d’amore, un sorriso, un ringraziamento per il loro esserci. 
 
Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Salerano Canavese: «Vi chiediamo di aiutarci nel divulgare questo evento e di partecipare... siamo sicuri sarete in tanti: se poi verrete indossando qualcosa di rosso sarà il modo per far diventare Salerano una tavolozza rossa che da sola griderà l’amore per il nostro territorio e il no alla violenza. Sappiamo che potremo contare su di voi.  Molte sono le Persone del territorio che già hanno deciso di correre al nostro fianco».
 
Iscrizioni Salerunina: la partenza è fissata per le ore 9,30 direttamente dall’Hospice. 
Iscrizioni Salerun:  
- fino alle ore 12,00 di sabato 23 novembre da Gymmy Sport,  Ivrea Via Circonvallazione 
- dalle ore 7,30 alle ore 9,30 presso i locali del pluriuso (accanto al campo sportivo) 
Costo € 15,00 comprensivo di pacco gara, pranzo e buffet di benvenuto al temine della corsa. (F.b.)

Galleria fotografica

Articoli correlati