Sotto gli occhi del commissario tecnico della nazionale azzurra Gianlorenzo Blengini, l'Alto Canavese Volley ha vinto domenica a Rivarolo la trentaseiesima edizione della Coppa Piemonte di serie C maschile. Finale senza storia per i canavesani che hanno superato in finale 3-0 l'Asti.

Per la formazione cuorgnatese un successo meritato. A parte un inizio contratto, forse dovuto anche ad un comprensibile nervosismo per la posta in palio, i padroni di casa hanno sempre mantenuto le redini del match. 25-19 il primo set. Più combattuto il secondo, con Asti che si è arresto 25-23.

Sul 2-0 l'Alto Canavese ha sfruttato gli errori altrui, quando gli ospiti hanno mollato la presa quasi rassegnati alla sconfitta. Il punteggio di 25-21 del terzo set ha permesso alla formazione canavesana di alzare quel trofeo sfuggito per poco la scorsa stagione. Una grande festa per la squadra, la società e gli oltre 200 spettatori che hanno assistito alla finale.

Galleria fotografica

Articoli correlati