Galleria fotografica

CHIVASSO - Anche la Juventus ha celebrato Pecco Bagnaia fresco vincitore del mondiale di Moto Gp. Il pilota di Chivasso, l'altra sera, è stato ospite all'Allianz Stadium di Torino che, prima della partita vinta dai bianconeri contro il Napoli, si è colorato di rosso per accogliere Pecco.

Il presidente della Juventus, Gianluca Ferrero, ha consegnato al motociclista della Ducati una maglia bianconera personalizzata, con il cognome Bagnaia sulla schiena e, ovviamente, il numero 1. Pecco è tifoso della Juventus così come la sua futura moglie, Domizia Castagnini, tra l'altro nipote del campione Gianfranco Leoncini che tra il 1958 e il 1970 vinse con i bianconeri tre scudetti e altrettante Coppe Italia.

Il passaggio di Pecco all'Allianz Stadium ha segnato il ritorno del campione Ducati anche nella sua Chivasso, dalla famiglia e dagli amici più stretti. Un ritorno alla «normalità» in vista delle vacanze e del ritorno in sella per il prossimo campionato mondiale.

Per rimanere sempre aggiornato con le notizie di Quotidiano Canavese, scarica la nostra APP gratuita disponibile sugli store online per tutti i telefoni smartphone oppure iscriviti al nostro canale WhatsApp per ricevere sul telefono gli aggiornamenti! E' tutto gratis!