Galleria fotografica

CHIVASSO - Arrivano punti importanti per il chivassese Pecco Bagnaia, in sella alla Ducati, nella Sprint Race del gran premio di Catalogna della Moto Gp. Pecco, infatti, chiude al secondo posto guadagnando cinque punti su Martin. Ora il suo vantaggio è di 66 lunghezze sul pilota secondo in classifica e di 75 punti su Bezzecchi. Al Montmelò, oggi, ha però trionfato nella gara rapida Aleix Espargaro con l'Aprilia. Bravo Pecco a tenersi dietro Maverick Vinales con il quale ha battagliato fino alle ultime curve. Il podio comunque è tutto italiano con due Aprilia e una Ducati. Nove le moto italiane nei primi dieci posti a conferma del dominio tricolore nella categoria. Domani si replica con la gara. 

MotoGP, Sprint race Catalogna, ordine di arrivo:
Aleix Espargaro, Aprilia 20:02.744
Pecco Bagnaia, Ducati +1.989 
Maverick Viñales, Aprilia +2.040
Brad Binder, KTM +2.857
Jorge Martin, Ducati Pramac +4.341
Miguel Oliveira, Aprilia RNF +4.940
Johann Zarco, Ducati Pramac +6.746
Marco Bezzecchi, Ducati VR46 +6.888
Enea Bastianini, Ducati +8.068
Alex Marquez, Ducati Gresini +10.380
Marc Marquez, Honda +11.823
Luca Marini, Ducati VR46 +11.900
Fabio Di Giannantonio, Ducati Gresini +12.018
Raul Fernandez, Aprilia RNF +13.284
Franco Morbidelli, Yamaha +16.207
Jack Miller, KTM +16.404 
Augusto Fernandez, GASGAS Tech3 +16.534
Fabio Quartararo, Yamaha +17.147 
IkerLecuona, LCR Honda +18.658
Takaaki Nakagami, LCR Honda +19.080
Joan Mir, Honda +19.574