CASTELLAMONTE - FURTO DI SIGARETTE PER 130 MILA EURO

| I dettagli della violenta rapina di questa mattina

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - FURTO DI SIGARETTE PER 130 MILA EURO
Ottanta chilogrammi di sigarette per 130 mila euro di bottino. Sono i numeri salienti della rapina che questa mattina è stata portata a termine a Castellamonte, ai danni di un furgone di una ditta di Cuorgnè autorizzata, per conto dei monopoli di Stato, a distribuire le sigarette nei tabaccai di tutto l'eporediese. Due malviventi hanno affiancato il furgone all'ingresso della ex statale Pedemontana, a Sant'Antonio di Castellamonte. Sono scesi, hanno minacciato con le pistole il conducente del mezzo e il collega, poi li hanno incappucciati e li hanno fatti sedere sul retro.

Una lunga corsa fino al cimitero di Torre, dove i malviventi hanno legato i due autostrasportatori e li hanno abbandonati in un campo, non prima di aver svuotato il furgone del prezioso carico. Sono stati gli stessi autotrasportatori a chiamare il 112. In tutta la zona sono stati organizzati numerosi posti di blocco ma non c'è stato modo di intercettare i rapinatori.

Un colpo identico era andato a segno a dicembre, questa volta a Banchette. Anche in quel caso vennero sequestrati i due autotrasportatori della ditta di Cuorgnè che stavano terminando il giro delle consegne nell'eporediese.

Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY DI COASSOLO - INDAGATI IL PILOTA E ANCHE I GENITORI DEL BIMBO MORTO - VIDEO DELL'INCIDENTE
TRAGEDIA AL RALLY DI COASSOLO - INDAGATI IL PILOTA E ANCHE I GENITORI DEL BIMBO MORTO - VIDEO DELL
Svolta nell'inchiesta sulla tragedia di Coassolo. La procura di Ivrea, come atto dovuto, ha iscritto nel registro degli indagati diverse persone coinvolte nello schianto che č costato la vita a un bimbo di sei anni
SETTIMO - Neonato abbandonato in strada muore in ospedale. La procura di Ivrea apre un'inchiesta
SETTIMO - Neonato abbandonato in strada muore in ospedale. La procura di Ivrea apre un
Lo ha trovato un uomo che stava tornando dal lavoro. E' stato lui a chiamare immediatamente il 112. Il bimbo, probabilmente appena partorito, č stato lasciato sul ciglio della strada. E' morto al Regina Margherita poco dopo
CUORGNE' - Un aiuto a Cittareale, paese colpito dal terremoto
CUORGNE
Un concerto fortemente voluto dalla Societą Filarmonica di Salassa e dai gruppi di protezione civile del territorio
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
Fidas di Rivara in festa, la scorsa settimana, per premiare i soci che hanno donato il sangue
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
Resta per il momento a carico di ignoti il fascicolo per omicidio colposo aperto dalla procura di Ivrea sull'incidente al rally "Cittą di Torino" che, sabato a Coassolo, č costato la vita a un bambino di sei anni. Novitą da un video
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
Destinato ai «caregiver» di persone con problemi cognitivi, istituito in forma sperimentale nell'ambito del Distretto
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
Gli alunni della sezione Design Ceramica del liceo Faccio si distinguono al concorso nazionale di scultura Nanni Valentini
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
Questa mattina fino alle 12 i dipendenti esasperati dalla situazione hanno bloccato 70 camion in uscita con i prodotti destinati alle filiali piemontesi. Mercoledģ a Torino incontro urgente per trovare una rapida soluzione
CUORGNE' - In 2000 a Villa Filanda per il May Day 2017
CUORGNE
Quest'anno la lineup musicale ha proposto: John Holland Experience, Duo Bucolico, Piotta e Flaminio Maphia
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
La donna ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa. Dopo il rocambolesco intervento dei militari dell'Arma la donna č stata accompagnata al pronto soccorso di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore