CASTELLAMONTE - La Città della Ceramica diventa un museo virtuale grazie agli studenti del Liceo Faccio

| I ragazzi passano al setaccio il patrimonio della città. La schedatura con le informazioni peculiari e la descrizione di ogni opera sarà completata da immagini ad alta risoluzione, da brevi filmati, da commenti audio-video

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La Città della Ceramica diventa un museo virtuale grazie agli studenti del Liceo Faccio
Tra i numerosi progetti di alternanza scuola-lavoro posti in atto in questo anno scolastico dal Liceo Artistico "Faccio", sta prendendo avvio in stretta sinergia con l'amministrazione comunale di Castellamonte una nuova particolare e ambiziosa attività, che impegnerà gli studenti nei prossimi anni per realizzare la catalogazione delle opere artistiche del Comune di Castellamonte depositate a Palazzo Botton, costituendo Museo della Ceramica, collezionate nel corso dei decenni, grazie alle donazioni degli Artisti che hanno partecipato alle numerose edizioni della Mostra della Ceramica e a lasciti di privati. Un ricco patrimonio di ceramiche antiche e contemporanee da tutelare e far conoscere al pubblico.

Gli studenti, inoltre, inizieranno anche la catalogazione delle opere didattico-artistiche realizzate dagli allievi e dai docenti che si sono avvicendati negli anni nell'insegnamento delle materie artistiche. Allo scopo di conservare la memoria storica della scuola, sarà prestata particolare attenzione alle opere realizzate con tecniche e modalità particolari sperimentate nel corso dei 95 anni della sua esistenza, dalla Scuola d'Arte d'anteguerra all'Istituto d'Arte degli anni successivi, sino ai giorni nostri.

Le basi del progetto erano state poste nella primavera del 2017 e sin da subito ha riscontrato approvazione da parte di tutti i soggetti attuatori.Il risultato di questo interessante esperimento, che si propone in ambito nazionale in via sperimentale, sarà la creazione di un unico sito web condiviso, che conterrà in un Museo virtuale i patrimoni artistici del Comune e della Scuola, consultabile da chiunque grazie ad un database interattivo a scopo di  ricerca o per semplice curiosità. La schedatura, con le informazioni peculiari e la descrizione dell'opera, sarà completata da immagini ad alta risoluzione, da brevi filmati, da commenti audio-video e verrà realizzata seguendo i criteri indicati dall' ICCD (istituto centrale catalogazione e documentazione), grazie alla partecipazione della Regesta, Azienda creatrice del software xDams che, come partner del progetto, curerà con la presenza di propri archivisti professionisti anche la fase di formazione dei Docenti e del personale del Comune incaricati di effettuare il tutoraggio dei ragazzi impegnati nell'attività e che si occuperà anche di fornire lo spazio virtuale che conterrà le schede di catalogazione.

L'importanza di questa collaborazione è sottolineata dai grandi nomi degli attuali utilizzatori di questa soluzione archivistica, dall' Archivio Centrale dello Stato all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dall'Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario, il Comune di Firenze per i “Musei civici fiorentini”, la Fondazione Ermenegildo Zegna sino alla Camera dei deputati, oltre a molti altri.

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - La Città della Ceramica diventa un museo virtuale grazie agli studenti del Liceo Faccio - immagine 1
CASTELLAMONTE - La Città della Ceramica diventa un museo virtuale grazie agli studenti del Liceo Faccio - immagine 2
Cronaca
BANCHETTE - 25enne cade dal balcone del terzo piano: ora è al Cto
BANCHETTE - 25enne cade dal balcone del terzo piano: ora è al Cto
A causa dell'impatto con l'asfalto ha riportato fratture e contusioni su tutto il corpo ma non sarebbe in pericolo di vita
IVREA - Caso di legionella in carcere: detenuto finisce nel reparto di rianimazione dell'ospedale in gravi condizioni
IVREA - Caso di legionella in carcere: detenuto finisce nel reparto di rianimazione dell
Il servizio di igiene e sanità pubblica dell'Asl To4 sta effettuando alcuni accertamenti per risalire all'origine dell'infezione che non si trasmette da persona a persona ma, per via respiratoria, mediante inalazione e aspirazione
IVREA - Geloso dell'ex moglie la sperona con l'auto: condannato
IVREA - Geloso dell
Dopo il divorzio l'uomo e l'ex moglie vivevano insieme ma lui, per gelosia, la seguiva, la insultava e le ha persino speronato l'auto
VALLE SOANA - Sci: impianti regolarmente aperti a Piamprato in questo weekend
VALLE SOANA - Sci: impianti regolarmente aperti a Piamprato in questo weekend
Intanto fervono i preparativi per la gara di domenica 2 febbraio quando andrà in scena il memorial Beppe Peila
IVREA - Ricercato per furto arrestato dalla polizia a Torino
IVREA - Ricercato per furto arrestato dalla polizia a Torino
L'uomo, originario della Romania, deve scontare una pena residua totale di 12 mesi e 25 giorni di reclusione per diversi furti
PIVERONE - Niente elemosina: fedele taglia le gomme all'auto del parroco. Ora va a processo per tentata estorsione e danneggiamento
PIVERONE - Niente elemosina: fedele taglia le gomme all
Nel febbraio 2016 aveva chiesto soldi a don Genesio Berghino. Al suo rifiuto gli aveva bucato le gomme dell'auto e lasciato un bigliettino di minacce
BOSCONERO - La Eaton licenzia due impiegate: scatta lo sciopero
BOSCONERO - La Eaton licenzia due impiegate: scatta lo sciopero
Per il 24 sono già state annunciate 4 ore di sciopero con uscita anticipata. I sindacati chiedono di ritirare la procedura
DISASTRO MANITAL - Perquisizioni della guardia di finanza nella sede di Ivrea: c'è un'inchiesta per truffa
DISASTRO MANITAL - Perquisizioni della guardia di finanza nella sede di Ivrea: c
Nel mirino degli accertamenti sono finiti i nuovi manager dell'azienda, che fanno riferimento al fondo «Igi Investimenti», e le procedure seguite per l'acquisizione, compresi i 50 milioni di euro garantiti per il via libera all'operazione
SAN MAURIZIO - Le famiglie dei piccoli vandali pagano i danni
SAN MAURIZIO - Le famiglie dei piccoli vandali pagano i danni
Sono due 14enni i vandali che negli ultimi giorni del 2019 hanno imbrattato il parco giochi di Villa Doria e il condominio vicino
INQUINAMENTO - Allerta viola: scatta il blocco di tutti i veicoli euro 5 a Torino e cintura
INQUINAMENTO - Allerta viola: scatta il blocco di tutti i veicoli euro 5 a Torino e cintura
Comuni interessati da venerdì 17: Torino, Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo, Venaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore