INFORMAZIONE - Torna Rete Canavese: un bel segnale per il territorio

| Raccogliendo l’eredità di Rete Canavese, che per più di 40 anni è stata la televisione dell’area canavesana, sul digitale terrestre torna dal 9 aprile prossimo sul Canale 185 la tv

+ Miei preferiti
INFORMAZIONE - Torna Rete Canavese: un bel segnale per il territorio
Una buona notizia. Dopo un anno e mezzo torna Rete Canavese. Ed è un segnale positivo per il territorio e per l'informazione. Siamo condesapevoli di quanto possa essere difficile in questo momento avviare attività e credere nella possibilità di fare informazione, in Canavese com altrove. Per questo al direttore Elso Merlo e a tutta la redazione va il nostro in bocca al lupo per la nuova avventura. (la redazione di Qc).
 
"Raccogliendo l’eredità di Rete Canavese, che per più di 40 anni è stata la televisione dell’area canavesana della quale ha raccontato, nel bene e nel male, la storia recente, sul digitale terrestre torna dal 9 aprile prossimo sul Canale 185 l’informazione televisiva in Canavese con Torino e Canavese Tv, un progetto editoriale di Media Evolution srl che raccoglie il testimone ma che traghetta la tv locale verso le nuove frontiere tecnologiche, con un approccio social e con l’intento di calarsi ancora di più nella realtà del Canavese, intesa come area di collegamento fra Torino e la Valle d’Aosta, cuore di un asse fra la Storia Sabauda e le Alpi che non è solo area di transito, ma culla di ricchezze paesaggistiche, storiche, artistiche, e di realtà e progetti economico produttivi che sono all’avanguardia nel mondo e delle quali a volte lo stesso Canavese ignora l’esistenza. Le trasmissioni inizieranno alle ore 9, con un palinsesto speciale, dedicato al giorno di ritorno, per proseguire 24 ore su 24 da lunedì 10 aprile".
 
Il nuovo approccio editoriale di Torino e Canavese Tv ha due aspetti solo apparentemente agli antipodi: il primo è quello di raccontare ai Canavesani, intesi come abitanti di un’area come la Città Metropolitana di Torino dalla quale, pur con tutte le riserve, non si può prescindere, che cosa succede nel loro territorio, di renderli consapevoli della realtà nella quale vivono, con le sue criticità e le sue eccellenze, il secondo è quello di raccontare il Canavese al mondo, di rendere fruibili a chiunque, ovunque sia, le informazioni che possano far conoscere questo territorio così com’è realmente, senza la necessità di fare a tutti i costi una promozione posticcia, diventando specchio a tutto tondo di un’area che possa attrarre senza deludere mai.
 
Gli strumenti saranno la tv digitale (con il Canale 185 sul quale trasmetteremo 24 ore su 24 in Piemonte, e dai prossimi mesi anche in Valle d’Aosta e Liguria), la app dedicata, interattiva con la redazione, le piattaforme social (Facebook e Twitter su tutte, ma anche Youtube e Youreporter), e Whatsapp destinato a sostituire le telefonate nel dia- logo con gli ospiti nelle dirette da studio, il tutto proposto in grafica live durante le tra- smissioni sul digitale terrestre, con l’obiettivo di traghettare questa esperienza, non ap- pena le infrastrutture ne permetteranno la fruibilità, sulle piattaforme Smart.
 
"Una tv di territorio moderna insomma, che vuol continuare a crescere e che sa di poterlo fare solo se cresce l’intero territorio, perchè si può raccontare senza ripetersi solo un territorio che cambia, e solo se cambia in meglio, altrimenti non c’è futuro, e non solo per una tv", conclude il direttore Elso Merlo. Appuntamento sul canale 185 del digitale terrestre.
Cronaca
IVREA-CASTELLAMONTE - «I colori del sorriso» per la pediatria dell'ospedale
IVREA-CASTELLAMONTE - «I colori del sorriso» per la pediatria dell
Al reparto saranno consegnati cartelloni, matite e pennarelli con cui i volontari dell'Ugi coinvolgeranno i piccoli pazienti
CUORGNE' - Domenica torna una super Fiera di San Martino
CUORGNE
Sarà una grandissima giornata per la cittadina altocanavesana anche grazie a un programma di eventi estremamente ricco
TORINO-CERES - Calci e pugni a uno studente: è caccia ai bulli
TORINO-CERES - Calci e pugni a uno studente: è caccia ai bulli
La vittima, uno studente di 19 anni residente a Lanzo è finito al pronto soccorso di Ciriè. Indagini dei carabinieri in corso
CANAVESE - Studenti a scuola d'impresa con Confindustria - FOTO
CANAVESE - Studenti a scuola d
Al Pmi Day di quest'anno hanno partecipato 47 classi di otto scuole del territorio per un totale di quasi 1000 studenti
GRAN PARADISO - Il Parco compie 95 anni: due giorni di festa a Ceresole Reale
GRAN PARADISO - Il Parco compie 95 anni: due giorni di festa a Ceresole Reale
Il Parco Nazionale Gran Paradiso si prepara a celebrare due importanti traguardi: il primo è il 70ennale di istituzione del Corpo di Sorveglianza, formato dai guardaparco
RAPINA CON SPARATORIA - In prognosi riservata i titolari della stazione di servizio: un uomo di Mappano vivo per miracolo
RAPINA CON SPARATORIA - In prognosi riservata i titolari della stazione di servizio: un uomo di Mappano vivo per miracolo
I feriti, molto gravi, sono il titolare dell'impianto, Ugo Esposito, e la moglie Filomena. 68 anni lui, 65 anni lei. Sono residenti a Leini e da molti anni gestiscono quella stazione di servizio al confine tra Mappano e Torino
LEINI - Agguato al benzinaio a Torino: due leinicesi feriti a colpi di pistola. Posti di blocco dei carabinieri in tutta la zona
LEINI - Agguato al benzinaio a Torino: due leinicesi feriti a colpi di pistola. Posti di blocco dei carabinieri in tutta la zona
Un uomo e una donna residenti a Leini sono rimasti feriti dopo una sparatoria. E' successo questa mattina al distributore Tamoil di strada Cuorgné, ai confini tra Mappano e Torino. Indagini dei carabinieri in corso
ECONOMIA - Un bando del Gal per aiutare le imprese turistiche
ECONOMIA - Un bando del Gal per aiutare le imprese turistiche
Le risorse pubbliche disponibili ammontano ad 750 mila euro. Le imprese potranno chiedere un contributo fino al 50%
AGLIE' - A «Comuni Fioriti» il successo della scuola alladiese - FOTO
AGLIE
Le premiazioni del concorso "Comuni fioriti" hanno avuto luogo a Spello il 12 novembre scorso e il Comune è stato premiato con 2 fiori
COSSANO - Scappa alla vista dei carabinieri: denunciato - VIDEO
COSSANO - Scappa alla vista dei carabinieri: denunciato - VIDEO
Ben occultato nel bagagliaio della sua auto, i carabinieri hanno trovato un tubo in metallo rivestito con la gomma
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore