IVREA - Confindustria Canavese tra i soci fondatori dell'associazione "Il Quinto Ampliamento"

| L'associazione è stata costituita per promuovere un nuovo modello di fare impresa basato sui principi dell’Economia Civile.

+ Miei preferiti
IVREA - Confindustria Canavese tra i soci fondatori dellassociazione
Il Quinto Ampliamento: l’Economia Civile al centro di una nuova cultura d’impresa
Questo il tema fondamentale dell'associazione fondata a Milano che conta tra i soci fondatori Confindustria Canavese, Fondazione Adriano Olivetti e Legambiente, si impegnerà in attività di divulgazione, percorsi formativi per imprenditori e manager, incontri con le scuole e nell’istituzione di borse di studio.

Il progetto nasce con l’ambizione di promuovere su scala nazionale un nuovo modello economico basato sui principi della Economia Civile, fornendo a imprenditori, manager, lavoratori, giovani e opinione pubblica gli strumenti per una riflessione che rigeneri la cultura d’impresa in Italia, aprendo nuove prospettive di rilancio e di sviluppo durevole, inclusivo e sostenibile.

Costituita lo scorso maggio a Ivrea su iniziativa del giornalista, scrittore e Vicepresidente di Assolombarda Antonio Calabrò, del fondatore e partner di Message S.p.A. Alberto Zambolin e di Marco Peroni, fondatore dell’Associazione culturale Pubblico-08, Il Quinto Ampliamento si richiama ad un pensiero economico italiano che nasce nel ‘700 basandosi sui valori dell’Umanesimo e trovando poi in Adriano Olivetti l’esempio più eclatante del ‘900.

L’Associazione, infatti, intende farsi carico di attualizzare questo il sociale della fabbrica Olivetti a Ivrea, ampliata fisicamente e architettonicamente quattro volte nel secolo scorso per far fronte non solo alla crescita della produzione, ma anche all’esigenza di redistribuire ricchezza, servizi sociali, democrazia, cultura e bellezza. A differenza dei precedenti storici, il quinto ampliamento della fabbrica sarà un “cantiere immateriale” basato sulla diffusione e la condivisione della conoscenza.

L’importanza per gli imprenditori di ridare un senso al fare impresa, all’azienda e al lavoro è stato al centro dell’intervento di Confindustria Canavese. “Abbiamo sostenuto e condiviso la nascita de Il Quinto Ampliamento dal primo formarsi dell’idea. Non solo perché Olivetti è stata l’azienda che ha fortemente voluto la costituzione della nostra realtà territoriale nel 1945, ma perché siamo convinti che l’Impresa non avrebbe senso di esistere se non guardasse in modo inclusivo al territorio in cui opera e quindi alla Comunità nel suo senso più ampio” , ha dichiarato il Presidente Fabrizio Gea.

Il Quinto Ampliamento ha già attivato il proprio Comitato Scientifico, composto dal sociologo Francesco Morace, da Fabio Papa, docente di Economia Aziendale, da Silvio Barbero, Vicepresidente dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, Emilio Casalini, giornalista e scrittore, Vincenzo Costantini, Generale dei Carabinieri, Federico Della Puppa, Dottore di ricerca in Economia Montana e dell’Ambiente, Enrico Loccioni, imprenditore, Marcella Mallen Presidente di Prioritalia, Giorgio Santambrogio, Amministratore Delegato di Gruppo VéGé e Presidente di ADM, Alessandra Smerilli, esperta e docente di Economia Civile, per identificare i progetti che saranno realizzati nell’ambito delle attività di divulgazione, quali convegni, mostre e workshop e di formazione, con l’organizzazione di percorsi formativi per imprenditori e manager, incontri con le scuole e l’istituzione di borse di studio.

Dove è successo
Cronaca
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party: trovata viva la ragazza dispersa nei boschi - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
Hanno avuto esito positivo le ricerche della ragazza di 28anni residente in provincia di Macerata che risultava dispersa nel corso del rave party lungo l'Orco. E' stata ritrovata con l'ausilio dell'elicottero dei vigili del fuoco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
Una ragazza di 28 anni risulta dispersa da questa mattina. Il suo telefono suona a vuoto e la famiglia, dalle Marche, ha chiesto aiuto a Vigili del Fuoco e carabinieri. Le ricerche sono al momento in corso lungo l'Orco
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
L'opera è stata installata di fronte alla chiesa del paese dopo l'approvazione della Sovrintendenza alle Belle Arti
FELETTO-LUSIGLIE' - In tanti al rave party sull'Orco: la festa andrà avanti fino a domani - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
In mattinata si è anche reso necessario l'intervento del 118 per un giovane che si è sentito male. Sul posto, come da prassi, sta operando anche il personale dell'Asl To4. Numerose le pattuglie dei carabinieri in zona
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party con centinaia di ragazzi sulle rive del torrente Orco
FELETTO-LUSIGLIE
Per tutta la notte musica ad alto volume anche se, questa volta, gli organizzatori hanno studiato qualche accorgimento "tecnico" per ridurre al minimo le emissioni verso il centro abitato di Feletto. I carabinieri presidiano la zona
IVREA - Festa d'estate degli ipovedenti al centro di via Jervis
IVREA - Festa d
Si rinnova il tradizionale momento di convivialità che intende testimoniare i progressi ottenuti dai disabili visivi
RIVARA - Grande festa per il compleanno del liceo musicale - FOTO
RIVARA - Grande festa per il compleanno del liceo musicale - FOTO
L'Associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese ha festeggiato i suoi primi 25 anni di attività sul territorio canavesano
MONTAGNA - L'Uncem scrive a Conte: «Al lavoro per le terre alte»
MONTAGNA - L
Il Presidente Uncem Antonio Di Maria, a nome della Giunta, del Consiglio nazionale e delle Delegazioni regionali, ha inviato una lettera con gli auguri di buon lavoro al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai nuovi Ministri
TRAGEDIA A IVREA - Detenuto si uccide in carcere: protestano gli altri reclusi
TRAGEDIA A IVREA - Detenuto si uccide in carcere: protestano gli altri reclusi
Dramma nel carcere di Ivrea dove la scorsa notte un detenuto si è tolto la vita impiccandosi alle grate della propria cella con un lenzuolo. Gli altri reclusi hanno dato vita ad alcune proteste: situazione esplosiva
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese
Di questo mondo piccolo che si è parlato con Paolo Gulisano e Alessandro Gnocchi, invitati a Rivarolo dall'associazione John Henry Newman
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore