IVREA - Giallo di via Guarnotta: la moglie scomparsa nel nulla

| La polizia ha invece rintracciato i figli della coppia che si trovano in Romania affidati alle cure dei nonni materni

+ Miei preferiti
IVREA - Giallo di via Guarnotta: la moglie scomparsa nel nulla
Nessuna traccia di Florica Agraviloei, 35 anni, la moglie di Jonel, 43, il romeno trovato morto nella sua abitazione di via Guarnotta a Ivrea, mercoledì scorso. Il giallo s'infittisce. Preso atto che l'uomo si è sparato un colpo in fronte con una pistola utilizzata per la macellazione degli animali, la figura chiave dell'intera vicenda, secondo gli inquirenti, è proprio la moglie. Florica è scomparsa almeno tre mesi fa da Ivrea. Il marito, però, ne ha denunciato la scomparsa alla polizia solo quattro settimane fa. 

Le indagini della polizia hanno confermato che la coppia aveva due figli. Uno di 6 e uno di 11 anni. Stanno entrambi bene. Si trovano in Romania, nella casa dei nonni materni, a Hlipiceli. La madre, però, non c’è. Anzi, la polizia romena, che ha identificato i due bambini, ha confermato che, secondo la famiglia, Florica Agraviloei, al momento, si troverebbe in Italia. Solo che, da Ivrea, è sparita.

Gli agenti del commissariato eporediese hanno passato più volte al setaccio l’appartamento di via Guarnotta. In cerca di dettagli utili a fare luce sul suicidio del 43enne. Tutto inutile: casa in ordine, nessun messaggio, nessuna indicazione, da parte dell’uomo, di volerla fare finita. Anche la provenienza della pistola da macellaio con la quale il romeno si è tolto la vita è un mistero. In procura, vista la delicatezza della situazione, bocche cucite. Due le possibilità: o la donna, stanca di quel rapporto troppo spesso annegato (da entrambi) nell'alcool, ha deciso di rifarsi una vita (in una località protetta), oppure a Florica Agraviloei è successo qualcosa. Magari talmente grave da convincere a togliersi la vita.

Cronaca
AGLIE' - Grande successo per la festa del Rione San Rocco - FOTO
AGLIE
Grazie all'impegno dei tanti volontari, il borgo di Agliè ha ospitato una raffica di eventi che hanno conquistato non solo gli alladiesi
VALPERGA - Addio al professor Pent: fu tra i periti di Ustica
VALPERGA - Addio al professor Pent: fu tra i periti di Ustica
Professore del Politecnico di Torino, in paese è stato per molti anni presidente dell'associazione Amici di San Giorgio
TONENGO DI MAZZE' - Anziana rapinata in casa dal finto tecnico dell'acquedotto: lievemente ferita
TONENGO DI MAZZE
Ancora truffe agli anziani. Solo che a Tonengo di Mazzè, l'altra mattina, la truffa si è trasformata in rapina quando la vittima di turno si è accorta che quel tecnico dell'acquedotto, in realtà, era un malvivente
RIVAROSSA - Portano via ghiaia e sabbia dal torrente: denunciati
RIVAROSSA - Portano via ghiaia e sabbia dal torrente: denunciati
I carabinieri di Leini hanno bloccato due italiani di Rivarossa per furto di materiali dal greto del torrente Malone
RIVAROLO - A spasso con dei coltelli a serramanico: due denunciati
RIVAROLO - A spasso con dei coltelli a serramanico: due denunciati
Due persone sono incappate nei controlli dei carabinieri di Rivarolo. Uno è un minorenne bloccato con un coltello nello zaino
RIBORDONE - Due vescovi per la festa della Madonna a Prascondu'
RIBORDONE - Due vescovi per la festa della Madonna a Prascondu
Saliranno al santuario sia monsignor Bettazzi che monsignor Cerrato
AGLIE' - Sabato visita speciale al castello ducale
AGLIE
Attraverso questo speciale percorso i visitatori potranno conoscere le piante che circondano il Castello e la loro cura quotidiana
BAIRO - Il mitico Pat Parelli per la prima volta in Italia
BAIRO - Il mitico Pat Parelli per la prima volta in Italia
L'amministrazione comunale di Bairo consegnerà un riconoscimento a Pat Parelli per aver scelto Bairo come location del suo Master Class
BOLLENGO - Medico si toglie la vita sparandosi con una pistola
BOLLENGO - Medico si toglie la vita sparandosi con una pistola
Toccherà ai carabinieri della compagnia di Ivrea fare luce sulle motivazioni che hanno spinto il medico al drammatico gesto
FOGLIZZO - Incendio nel centro di stoccaggio cippato della centrale a biomassa di Rivarolo Canavese - FOTO
FOGLIZZO - Incendio nel centro di stoccaggio cippato della centrale a biomassa di Rivarolo Canavese - FOTO
Una pala meccanica, all'interno dell'azienda, ha preso improvvisamente fuoco. Provvidenziale l'intervento di due squadre dei pompieri che hanno limitato l'estensione delle fiamme. Accertamenti in corso sulle cause
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore