'NDRANGHETA - Sequestrati beni per 1,6 milioni in Canavese

| Sono le proprietà di Giuseppe Fazari, capo società di San Giusto

+ Miei preferiti
NDRANGHETA - Sequestrati beni per 1,6 milioni in Canavese
Due ville, un terreno, due auto e altrettanti conti correnti sono stati sequestrati dal centro operativo di Torino della Direzione Investigativa Antimafia a Giuseppe Fazari, calabrese trapiantato a Torino, condannato a otto anni di reclusione nell'ambito del processo Minotauro. È ritenuto dagli inquirenti "capo società" della locale 'ndrangheta di San Giusto Canavese. Il valore dei beni sequestrati ammonta a circa 1,6 milioni di euro. 
 
Giuseppe Fazari è originario di San Giorgio Morgeto, in provincia di Reggio Calabria. Nel corso del processo celebrato a Torino con rito abbreviato, oltre agli 8 anni di reclusione i giudici hanno disposto per Fazari anche l'interdizione dai pubblici uffici, e l'applicazione, a pena espiata, della misura di sicurezza della libertà vigilata per tre anni. Il Tribunale di Torino – Sezione misure di prevenzione -, accogliendo la proposta avanzata dal direttore della Direzione investigativa antimafia, ai sensi del decreto legislativo 159/2011, ha disposto il sequestro anticipato dei beni intestati a Fazari e ai suoi familiari.
 
«L’importanza di Fazari all’interno della consorteria criminale, si legge nell'inchiesta dei carabinieri - è desunta anche dai rapporti che lo stesso intrattiene con personaggi di spicco della ‘ndrangheta che lo mettono a conoscenza e discutono con lui di vari problemi dell’associazione». Tra le varie intercettazioni che lo riguardano di particolare rilievo quella registrata dai militari dell'Arma il primo luglio 2009 all'interno del Bar Italia di Torino, tra lo stezzo Fazari e Giuseppe Catalano. «Gli argomenti trattati nel dialogo, per la loro delicatezza, debbono necessariamente essere discussi esclusivamente tra persone non solo affiliate ma anche con ruolo di spicco nell’ambito dell’organizzazione - spiegano gli investigatori - questo tipo di conversazione rappresenta perciò un sicuro indice di appartenenza alla compagine delinquenziale».
Cronaca
VOLPIANO - Dentista di 57 anni trovato morto in una palestra
VOLPIANO - Dentista di 57 anni trovato morto in una palestra
Il ritrovamento è avvenuto ieri intorno alle 13. Inutili tutti i soccorsi. Indagini in corso da parte dei carabinieri
CANAVESE - Aci nelle scuole: l'educazione stradale spiegata ai ragazzi
CANAVESE - Aci nelle scuole: l
In occasione della «Giornata Mondiale in memoria delle vittime della strada», fissata per domenica 18 novembre, l'ACI e l’Automobile Club di Ivrea hanno organizzato diverse iniziative
CUCEGLIO - La «Sveglia» per la commemorazione del IV Novembre
CUCEGLIO - La «Sveglia» per la commemorazione del IV Novembre
La musica, il cibo, la Santa Messa e una toccante cerimonia
RIVAROLO - «Sentieri di cinema», incontri alla Biblioteca Comunale
RIVAROLO - «Sentieri di cinema», incontri alla Biblioteca Comunale
L'iniziativa culturale propone un tema ogni serata tracciato dalla visione di scene di film
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
Sono stati svelati in municipio, l'altra mattina, i personaggi maschili dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale di Ivrea
CUORGNE' - Torna il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Martino
CUORGNE
Domenica 18 novembre a Cuorgnè è in programma la tradizionale Fiera di San Martino, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
Una "mission", quella dei volontari, svolta spesso nell'ombra ma importantissima nei momenti di emergenza
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E' LA TERZA IN 60 GIORNI
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E
Un'altra scossa di terremoto in Canavese. La terza in due mesi. Anche questa lieve, per fortuna, rilevata dai sismologi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al confine tra i territori comunali di Locana e di Ribordone
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
La Corte d'Appello ha ridotto la condanna nei confronti di Mario Perri, killer del panettiere di Feletto, Pierpaolo Pomatto
SALUTE - L'Asl To4 organizza «Le giornate eporediesi della salute mentale»
SALUTE - L
Lunedì 19 e martedì 20 novembre presso il Polo Formativo Officine H di Ivrea sono state organizzate "Le giornate eporediesi della salute mentale"
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore