'NDRANGHETA - Sequestrati beni per 1,6 milioni in Canavese

| Sono le proprietą di Giuseppe Fazari, capo societą di San Giusto

+ Miei preferiti
NDRANGHETA - Sequestrati beni per 1,6 milioni in Canavese
Due ville, un terreno, due auto e altrettanti conti correnti sono stati sequestrati dal centro operativo di Torino della Direzione Investigativa Antimafia a Giuseppe Fazari, calabrese trapiantato a Torino, condannato a otto anni di reclusione nell'ambito del processo Minotauro. È ritenuto dagli inquirenti "capo società" della locale 'ndrangheta di San Giusto Canavese. Il valore dei beni sequestrati ammonta a circa 1,6 milioni di euro. 
 
Giuseppe Fazari è originario di San Giorgio Morgeto, in provincia di Reggio Calabria. Nel corso del processo celebrato a Torino con rito abbreviato, oltre agli 8 anni di reclusione i giudici hanno disposto per Fazari anche l'interdizione dai pubblici uffici, e l'applicazione, a pena espiata, della misura di sicurezza della libertà vigilata per tre anni. Il Tribunale di Torino – Sezione misure di prevenzione -, accogliendo la proposta avanzata dal direttore della Direzione investigativa antimafia, ai sensi del decreto legislativo 159/2011, ha disposto il sequestro anticipato dei beni intestati a Fazari e ai suoi familiari.
 
«L’importanza di Fazari all’interno della consorteria criminale, si legge nell'inchiesta dei carabinieri - è desunta anche dai rapporti che lo stesso intrattiene con personaggi di spicco della ‘ndrangheta che lo mettono a conoscenza e discutono con lui di vari problemi dell’associazione». Tra le varie intercettazioni che lo riguardano di particolare rilievo quella registrata dai militari dell'Arma il primo luglio 2009 all'interno del Bar Italia di Torino, tra lo stezzo Fazari e Giuseppe Catalano. «Gli argomenti trattati nel dialogo, per la loro delicatezza, debbono necessariamente essere discussi esclusivamente tra persone non solo affiliate ma anche con ruolo di spicco nell’ambito dell’organizzazione - spiegano gli investigatori - questo tipo di conversazione rappresenta perciò un sicuro indice di appartenenza alla compagine delinquenziale».
Cronaca
TURISMO - Scoprire il Canavese in bicicletta: «E-motion land: un territorio tutto da pedalare»
TURISMO - Scoprire il Canavese in bicicletta: «E-motion land: un territorio tutto da pedalare»
40 Comuni attraversati, 94 escursioni organizzate in 62 giornate, percorrendo 3500 chilometri alla scoperta della Via Francigena, dell'Alta Via dell'Anfiteatro Morenico, degli anelli dei 5 Laghi di Ivrea e della Strada Reale dei vini
IVREA - I Giochi della Gentilezza in trasferta in Veneto - FOTO
IVREA - I Giochi della Gentilezza in trasferta in Veneto - FOTO
Le associazioni hanno iniziato a stringere collaborazioni per riproporre alcune esperienze progettuali collaudate in Piemonte
CANAVESE - Quinto corso per la formazione di «Walking Leader»
CANAVESE - Quinto corso per la formazione di «Walking Leader»
Consegnati gli attestati ai volontari che hanno terminato il corso per accompagnatori di gruppi di cammino
FAVRIA - L'eliambulanza atterra anche di notte - FOTO e VIDEO
FAVRIA - L
Primo volo riuscito per l'elisoccorso del 118 che ieri sera č atterrato al campo sportivo dove ad attenderlo c'erano i cittadini
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
I carabinieri di Caselle, in collaborazione con il personale dell’Arpa Piemonte, sono intervenuti a Borgaro Torinese, l'altra mattina, all'interno di una ditta specializzata nel commercio di pneumatici. Numerose le irregolaritą emerse
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
La sede, in via Maurizio Farina angolo Piazza Litisetto, a pochi metri dal Municipio, sarą inaugurata sabato 30 marzo alle ore 11
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
L'uomo, stabilizzato dal personale medico, č stato trasportato al Giovanni Bosco di Torino. Dinamica al vaglio dei carabinieri
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
L'autista del mezzo, nonostante il regolamento, si č fatto in quattro per portare il giovane, accompagnato dalla mamma, a destinazione. L'episodio si č verificato l'altra mattina ad Aglič su un bus della linea Ivrea-Rivarolo Canavese
CIRIE' - Alla Syntax assunti gli allievi dei corsi industriali del Ciac
CIRIE
«Gli allievi entrano in contatto con il mondo del lavoro in modo graduale, in una realtą in cui la formazione č fondamentale»
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
Brutto episodio, nei giorni scorsi, nel centro storico: i manifesti del geometra Benedetto sporcati con scritte ingiuriose
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore