OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO

| La curva del Bogo, tra Ozegna e Rivarolo Canavese, torna ad esigere un drammatico tributo di sangue. Già teatro di incidenti, anche gravissimi, in quella curva oggi hanno perso la vita due ragazzi di Feletto e Castellamonte

+ Miei preferiti
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO
La curva del Bogo, tra Ozegna e Rivarolo Canavese, torna ad esigere un drammatico tributo di sangue. Già teatro di incidenti, anche gravissimi, in quella curva oggi hanno perso la vita due ragazzi. Sono Debora Biscuola, 18 anni di Castellamonte, e Raffaele Mazzamati, 35 anni di Feletto. Con loro viaggiava anche Fabio G., 23 anni di Ozegna, che è stato elitrasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Ciriè. E' grave. Tutti e tre erano a bordo di una Fiat Grande Punto che, per cause ancora in fase di accertamento, è uscita di strada subito dopo la curva in direzione Rivarolo e ha terminato la propria corsa, ruote all'aria, in un canale.

I soccorsi, purtroppo, per due dei tre ragazzi, sono stati inutili. Sul posto hanno operato i vigili del fuoco di Torino Stura e Rivarolo, diverse ambulanze del 118 e l'elisoccorso. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Agliè e Rivarolo, intervenuti sul posto insieme ai colleghi del nucleo radiomobile di Ivrea. La Grande Punto dei ragazzi, prima di finire nel canale, è uscita di strada in un punto dove non c'è guard-rail ma solo un muretto di cemento. Andando a sbattere contro il muretto, l'auto si è girata e ha terminato la propria drammatica corsa ruote all'aria nel canale che scorre qualche metro sotto la sede stradale.

La provinciale 222 tra Rivarolo e Ozegna è stata chiusa per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso e, successivamente, per il recupero dell'auto. Lo schianto si è verificato intorno alle 15. A dare l'allarme sono stati altri automobilisti. Sul posto sono intervenuti anche i sindaci di Ozegna e Rivarolo, Sergio Bartoli e Alberto Rostagno. Il Comune di Ozegna aveva già segnalato l'assenza di guard-rail in quel tratto alla Città metropolitana. 

Video
Galleria fotografica
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 1
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 2
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 3
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 4
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 5
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 6
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 7
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 8
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 9
OZEGNA-RIVAROLO CANAVESE - Tragedia alla curva del Bogo: muore una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 35 - VIDEO - immagine 10
Cronaca
FELETTO - Ancora un incidente stradale sulla 460: giallo sull'autista
FELETTO - Ancora un incidente stradale sulla 460: giallo sull
Indagini dei carabinieri al momento in corso. La Fiat Punto è stata recuperata dai vigili del fuoco ribaltata fuori strada
LESSOLO - Incidente mortale: autista condannata per omicidio stradale. Nello schianto perse la vita la mamma
LESSOLO - Incidente mortale: autista condannata per omicidio stradale. Nello schianto perse la vita la mamma
Il 12 agosto del 2015, sulla provinciale 69, all'altezza di Lessolo, a seguito di un incidente stradale, morì Gelsomina Vairo, 78 anni, di Rueglio. La donna era in auto con la figlia, Iole Torrione, che era al volante di una Nissan Juke
CUORGNE' - Muore la padrona di casa: i ladri le svaligiano la villa. Un furto da 100 mila euro
CUORGNE
E' tornata a colpire la banda specializzata nelle ville di pregio: a Cuorgnè, l'anno scorso, era stata svaligiata la villa dell'imprenditore Mattioda. A Valperga, poche settimane prima, quella dell'industriale Michele Cinotto
CANAVESE - Timbra il cartellino poi va al bar: cantoniere nei guai
CANAVESE - Timbra il cartellino poi va al bar: cantoniere nei guai
«È stata la Città metropolitana a segnalare alla Procura di Ivrea il caso del dipendente», rivela il vicesindaco Marco Marocco
RIVAROLO - Brutto incidente stradale: tre auto coinvolte - VIDEO
RIVAROLO - Brutto incidente stradale: tre auto coinvolte - VIDEO
Ancora uno schianto in corso Re Arduino. Cinque automobilisti coinvolti. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Agliè
RIVAROLO CANAVESE - Extracomunitario aggredisce verbalmente autista Gtt: bloccato dai carabinieri - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Extracomunitario aggredisce verbalmente autista Gtt: bloccato dai carabinieri - FOTO
Non c'è stata colluttazione tra i due ma visto che l'uomo non si calmava, l'autista ha chiesto l'intervento del 112. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani e i carabinieri di Rivarolo Canavese nel tentativo di placare il giovane
SAN COLOMBANO - Incendio in una casa: intervento dei pompieri
SAN COLOMBANO - Incendio in una casa: intervento dei pompieri
Analogo intervento per i vigili del fuoco, nel pomeriggio, anche a Candia Canavese per l'incendio del camino di un'abitazione
CIRIE - Domenica decima edizione per «Lo Sbarazzo»
CIRIE - Domenica decima edizione per «Lo Sbarazzo»
Grazie all'ordinanza del Comune sono previste modifiche alla circolazione stradale nelle zone della manifestazione
CALUSO - Sfascia tombe al cimitero e lancia una tibia sulle scale
CALUSO - Sfascia tombe al cimitero e lancia una tibia sulle scale
Un uomo di Caluso di 44 anni è a processo, al tribunale di Ivrea, per vilipendio e danneggiamenti. Una vicenda che risale al 2008
ALLARME FURTI - Assalto in villa a Torre Canavese: i ladri lasciano 200 euro per i danni provocati
ALLARME FURTI - Assalto in villa a Torre Canavese: i ladri lasciano 200 euro per i danni provocati
Arrivano, purtroppo, segnalazioni da diversi Comuni alle prese con i malviventi che approfittano dell'assenza dei padroni di casa per svaligiare appartamenti e villette. Tra i casi più recenti anche un furto con «giallo» a Torre Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore