RIVAROLO CANAVESE - Pesante attacco ai gay sul bollettino della parrocchia - FOTO

| Polemica per un articolo che parla anche di pedofilia e ormoni somministrati ai bambini per orientarli all'omosessualità

+ Miei preferiti
RIVAROLO CANAVESE - Pesante attacco ai gay sul bollettino della parrocchia - FOTO
Non passerà inosservato il bollettino autunnale della parrocchia di Rivarolo. “Merito” di un articolo, a firma della professoressa Cristina Zaccanti (insegnante del liceo Botta di Ivrea) che sta scatenando reazioni a livello nazionale. L’articolo, infatti, contiene affermazioni quantomeno “pesanti” sugli omosessuali. Anche opinabili, dal momento che si citano fonti scientifiche che non sono propriamente vangeli. 
 
Tra i passaggi più controversi, il riferimento alla pedofilia come «una delle tante vie per soddisfare il diritto al piacere, che può diventare un metodo pedagogico ammesso anche dall’Onu». Oppure gli accenni al decreto legge attualmente al vaglio del Senato, che prevedrebbe fino a sei anni di carcere e un periodo di «rieducazione in un campo Lgbt (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender) per chi affermerà di essere a favore della famiglia naturale e contrario alle adozioni di bambini da parte di coppie omosessuali». 
 
O ancora le parti che riguardano l’Organizzazione Mondiale della Sanità (che favorirebbe la masturbazione nella scuola materna ndr) e la somministrazione di ormoni ai bambini «per ritardarne la crescita e orientarli all’omosessualità». «Sono stato io a chiedere alla professoressa di scrivere un articolo su quel tema di profonda discussione – dice il parroco di Rivarolo, don Raffaele Roffino – l’intento è proprio quello di stimolare un dibattito. Ho preso spunto da fatto che la professoressa già da tempo scriva sul settimanale diocesano “Il Risveglio Popolare” e scriva proprio di questo argomento. Per questo l’ho ritenuta un'esperta».
 
L’articolo, del resto, si trova proprio nella rubrica dedicata alle opinioni (una sorta di “lettere al giornale”). Quanto scritto non ricalca la posizione della parrocchia o della diocesi sui gay ma è stato espresso a titolo personale dalla redattrice dell’articolo. Basterà a gettare acqua sul fuoco?
 
Qui sotto, nella fotogallery, l'articolo del bollettino parrocchiale.
Galleria fotografica
RIVAROLO CANAVESE - Pesante attacco ai gay sul bollettino della parrocchia - FOTO - immagine 1
RIVAROLO CANAVESE - Pesante attacco ai gay sul bollettino della parrocchia - FOTO - immagine 2
RIVAROLO CANAVESE - Pesante attacco ai gay sul bollettino della parrocchia - FOTO - immagine 3
Cronaca
FALSARI IN CANAVESE - La banda agiva a Rivarolo, Cuorgnè e Caluso - GUARDA IL VIDEO DELLA POLIZIA
FALSARI IN CANAVESE - La banda agiva a Rivarolo, Cuorgnè e Caluso - GUARDA IL VIDEO DELLA POLIZIA
Circa 80 mila euro il valore dei raggiri messi a segno dai malviventi. Contemporaneamente alle truffe, gli indagati, tutti residenti in Canavese, avevano realizzato una vera e propria attività di produzione di documenti falsi
IVREA - La polizia scopre una banda di falsari in Canavese: riproducevano monete, patenti e carte d'identità
IVREA - La polizia scopre una banda di falsari in Canavese: riproducevano monete, patenti e carte d
L'indagine, coordinata dalla procura di Ivrea insieme agli uomini del vicequestore Gianluigi Brocca, ha permesso di identificare gli otto membri della banda: sono tutte persone già note alle forze dell'ordine
RIVARA - Vicini di casa molesti: partono le denunce ai carabinieri
RIVARA - Vicini di casa molesti: partono le denunce ai carabinieri
La procura di Ivrea ha chiuso le indagini per stalking qualche mese fa e, a breve, dovrebbe partire il processo. Intanto la via si svuota
CERESOLE REALE - Un fulmine fa crollare la punta della montagna
CERESOLE REALE - Un fulmine fa crollare la punta della montagna
A crollare è stato il «buco» che si trovava sulla cima di Punta Fourà, a quota 3411 metri. Si trova nella parte occidentale del massiccio del Gran Paradiso
VIDRACCO - Precipita nella scarpata e muore: inchiesta per omicidio contro l'ex Provincia di Torino
VIDRACCO - Precipita nella scarpata e muore: inchiesta per omicidio contro l
L'incidente stradale sulla provinciale della Valchiusella costò la vita a un pensionato. In quel tratto, però, non c'erano i guard-rail. Indagato il dirigente del Servizio viabilità dell'ex Provincia: l'accusa è di omicidio colposo
RIVAROLO - Dopo il marito, arrestata dai carabinieri anche la moglie: deve scontare tre anni per truffa
RIVAROLO - Dopo il marito, arrestata dai carabinieri anche la moglie: deve scontare tre anni per truffa
I militari dell'Arma hanno dato seguito a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Torino. Nei giorni scorsi era stato arrestato anche il marito. La condanna inflitta alla cinquantenne non riguarda l'operazione del 2013
CALUSO - Idraulico muore d'infarto: inutile ogni tentativo di soccorso
CALUSO - Idraulico muore d
Cordoglio in paese per la scomparsa di Giuseppe Brunetto, 56 anni, stimato e ben voluto da tutti. Questa mattina il funerale
CANDIA - Il lago ospita la prima iniziativa del Gruppo Fai Giovani
CANDIA - Il lago ospita la prima iniziativa del Gruppo Fai Giovani
L’itinerario coinvolgerà grandi e piccoli in una passeggiata lungo il parco, alla scoperta di un luogo puro e poco conosciuto
STRAMBINO - In auto con la cocaina. Arrestato dai carabinieri
STRAMBINO - In auto con la cocaina. Arrestato dai carabinieri
Dall'inizio dell’anno i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno sequestrato in Canavese oltre un chilo e mezzo di droga
AGLIE' - Il paese in lutto per la scomparsa del vigile urbano Giancarlo
AGLIE
Un malore ha stroncato Giancarlo Capirone, residente a Montanaro. Aveva 54 anni. Il cordoglio del sindaco alla famiglia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore