RIVAROLO - Problema con i vaccini al poliambulatorio: richiamati dall'Asl i bimbi vaccinati la mattina del 5 febbraio

| L'Asl To4, attraverso il sistema di registrazione delle temperature del frigo contenente i vaccini somministrati la mattina del 5 febbraio, ha rilevato che le temperature avevano leggermente superato quelle indicate dalle schede tecniche

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Problema con i vaccini al poliambulatorio: richiamati dallAsl i bimbi vaccinati la mattina del 5 febbraio
Nelle ultime ore sono comparsi sui social alcuni post relativi ad un problema che si è verificato con i vaccini somministrati ai bambini lo scorso sei febbraio al poliambulatorio di Rivarolo Canavese. Un problema che riguarda solo i vaccini somministrati al mattino del 5 febbraio. Abbiamo chiesto, come da prassi, delucidazioni in merito all'Asl To4. Di seguito riportiamo la risposta dell'azienda sanitaria: vista l'importanza dell'argomento trattato si tratta della risposta integrale, al fine di evitare pericolosi allarmismi e interpretazioni scorrette di quanto accaduto.

«Nella giornata dello scorso 6 febbraio, la Dott.ssa Mortoni, Direttore del Distretto di Cuorgnè, segnalava alla Direzione che, nel corso della seduta vaccinale del 5 febbraio mattina presso il Poliambulatorio di Rivarolo Canavese, si era riscontrato, attraverso il sistema di registrazione delle temperature del frigo contenente i vaccini somministrati nella mattinata stessa che le temperature avevano leggermente superato quelle indicate dalle schede tecniche. Si precisa che tale inconveniente ha riguardato esclusivamente le vaccinazioni della mattinata del 5 febbraio e non quelle del pomeriggio.

A questo punto veniva attivata la seguente procedura:
-immediato coinvolgimento della Dr.ssa Zinetti, Responsabile della Farmacia Ospedaliera, al fine di comprendere con certezza scientifica i risvolti nei confronti della salute dei bambini;
-immediata richiesta alle Società produttrici dei vaccini circa la questione di cui sopra;
-valutazione delle risposte, anche alla luce di evidenze scientifiche di letteratura dalla quale emergeva che non esistono rischi di salute dovuti a errori nello stoccaggio dei vaccini , bensì il rischio di una riduzione della copertura vaccinale;
-a seguito di questa verifica sono state contattate le famiglie dei bimbi vaccinati nella mattinata del 5 febbraio per fissare i relativi incontri di informazione sull’accaduto;
-nei giorni 12, 13 e 14 febbraio il Direttore del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica, Dott. Franco Valtorta, il Direttore del Distretto di Cuorgnè, Dr.ssa Lavinia Mortoni, e la Direttrice della Farmacia Ospedaliera, Dr.ssa Elena Zinetti, hanno incontrato tutte le famiglie e dopo aver fornito tutte le informazioni hanno proposto, a seconda dei casi, il nuovo percorso vaccinale individualizzato.

Nel corso degli incontri il Dr. Valtorta, la Dr.ssa Mortoni e la Dr.ssa Zinetti, anche a nome della Direzione dell’ASL TO4, hanno rappresentato le loro scuse e la loro umana comprensione per il disagio arrecato anche in merito alla necessità di ripetizione della vaccinazione, pur nella certezza scientifica che l’evento non ha determinato alcun danno. I Dottori Valtorta, Zinetti e Mortoni riferiscono che, pur nella normalità della preoccupazione, le famiglie hanno recepito che l’evento non ha provocato danni alla salute dei propri figli e hanno deciso di proseguire il percorso vaccinale secondo le indicazioni, pur evidenziando un naturale disagio.

Il fatto accaduto, che resta e resterà unico nell’ambito dell’attività vaccinale dell’ASL TO4, non deve in alcun modo ridurre la fiducia degli utenti verso il Servizio Vaccinazioni dell’ASL TO4 né verso le vaccinazioni. Le responsabilità circa una disattenzione che non può accadere saranno oggetto di un’accurata valutazione interna».

Cronaca
IVREA - 17enne denuncia stupro al centro sociale Castellazzo di Via Arduino
IVREA - 17enne denuncia stupro al centro sociale Castellazzo di Via Arduino
Il pm Lea Lamonaca ha aperto un fascicolo, al momento, a carico di ignoti e sono stati ascoltati 5 ragazzi in qualitÓ di testimoni
CANAVESE - OpenFiber e la copertura della fibra ottica nei vari comuni
CANAVESE - OpenFiber e la copertura della fibra ottica nei vari comuni
Alcuni paesi come Rivarolo Canavese e Castellamonte sono parzialmente coperti da fibra, ma per molti altri, e soprattutto in frazione, Ŕ un miraggio avere una 2mbit via cavo
INQUINAMENTO - Blocchi del traffico e limitazioni nella stagione invernale 2019/2020
INQUINAMENTO - Blocchi del traffico e limitazioni nella stagione invernale 2019/2020
Sono diverse le novitÓ che la Regione Piemonte ha voluto inserire nello schema di ordinanza sindacale per i blocchi del traffico e la limitazione delle emissioni nella stagione invernale 2019-2020
CANAVESE - Sciopero operatori Ryanair il 22 e 23 agosto
CANAVESE - Sciopero operatori Ryanair il 22 e 23 agosto
Se avete prenotato un volo con Ryanair il 22 ed il 23 agosto, verificate di non incorrere in disagi e cancellazioni
CANAVESE - Previsti temporali anche di forte intensitÓ oggi e domani pomeriggio
CANAVESE - Previsti temporali anche di forte intensitÓ oggi e domani pomeriggio
A causa di un flusso perturbato umido associato ad intrusioni di aria fredda da nord-ovest
CERESOLE REALE - Estate con affluenze da record, la soddisfazione dell'amministrazione
CERESOLE REALE - Estate con affluenze da record, la soddisfazione dell
Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole, tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi sul territorio.
TELEFONIA - La tragedia del turista francese solleva nuovamente il problema del segnale telefonico
TELEFONIA - La tragedia del turista francese solleva nuovamente il problema del segnale telefonico
Servirebbe un sistema di geolocalizzazione valido, ma senza un minimo di segnale telefonico ogni soluzione tecnologica rischia di essere inutile
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un'anziana
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un
Sono gravi le condizioni di un'anziana signora, caduta durante le operazioni di sollevamento con l'elevatore
IVREA - Disservizi nell'erogazione dell'acqua da parte di Smat al quartiere Bellavista
IVREA - Disservizi nell
Riceviamo e pubblichiamo una lettera di una consumatrice del quartiere Bellavista, scontenta del trattamento ricevuto dal servizio clienti
VALPERGA - La nuova stagione porterÓ alcune novitÓ al Cinema Ambra
VALPERGA - La nuova stagione porterÓ alcune novitÓ al Cinema Ambra
Lunedi sera a prezzo ridotto e appuntamenti ed eventi speciali il mercoledi sera.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore