SAN GIUSTO CANAVESE - Nella villa del narcos Assisi, Libera rilancia: «La lotta alla mafia non si ferma»

| Dopo l'incendio (un chiaro messaggio mafioso) nella villa confiscata si è tenuta l'assemblea regionale di Libera. «Questa è la risposta dello Stato - ha detto il prefetto Saccone - uno Stato che non è solo apparato ma è anche comunità»

+ Miei preferiti
SAN GIUSTO CANAVESE - Nella villa del narcos Assisi, Libera rilancia: «La lotta alla mafia non si ferma»
Le istituzioni, le forze dell'ordine e tanti sindaci, oggi pomeriggio a San Giusto Canavese, per l'assemblea regionale di Libera nella villa appena confiscata al re dei narcotrafficanti, il latitante Nicola Assisi. Una scelta simbolica, quella dell'associazione di don Luigi Ciotti, visto che il bene confiscato alla criminalità organizzata è stato incendiato la scorsa settimana per mano di ignoti.

«Questa è la risposta dello Stato - ha detto il prefetto di Torino, Renato Saccone - uno Stato che non è solo apparato ma è anche comunità. Dobbiamo lottare tutti insieme. Proporremo un utilizzo temporaneo ma immediato di questo bene grazie al supporto di Libera perché il presidio è la forma migliore di prevenzione». Tra i relatori anche il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino: «Sono qui per testimoniare la vicinanza delle istituzioni ai ragazzi di Libera che combattono la mafia sul territorio ogni giorno. A volte si sottovaluta il problema, troppo spesso la criminalità organizzata è più vicina di quanto si pensi».

All'assemblea anche il comandante provinciale dei carabinieri, il colonnello Emanuele De Santis, e l'ex procuratore capo di Torino, Giancarlo Caselli. Particolarmente sentito l'intervento di don Luigi Ciotti: «La mafia è presente. Ha una storia che arriva da lontano ma in questa terra abbiamo gli anticorpi. Nessuno si deve permettere di sporcare un territorio bello come questo: dobbiamo reagire». Poi il fondatore di Libera ha chiesto il massimo dell'impegno a tutti: «Chiediamo alla politica e alle istituzioni di fare la loro parte ma il problema non sono solo i mafiosi, siamo anche noi. Dobbiamo essere cittadini responsabili che sentono il dovere di dare un contributo alla democrazia di questo Paese. Non è più accettabile essere cittadini ad intermittenza. Dal nostro impegno parte la lotta alla mafia».

Galleria fotografica
SAN GIUSTO CANAVESE - Nella villa del narcos Assisi, Libera rilancia: «La lotta alla mafia non si ferma» - immagine 1
SAN GIUSTO CANAVESE - Nella villa del narcos Assisi, Libera rilancia: «La lotta alla mafia non si ferma» - immagine 2
SAN GIUSTO CANAVESE - Nella villa del narcos Assisi, Libera rilancia: «La lotta alla mafia non si ferma» - immagine 3
SAN GIUSTO CANAVESE - Nella villa del narcos Assisi, Libera rilancia: «La lotta alla mafia non si ferma» - immagine 4
SAN GIUSTO CANAVESE - Nella villa del narcos Assisi, Libera rilancia: «La lotta alla mafia non si ferma» - immagine 5
SAN GIUSTO CANAVESE - Nella villa del narcos Assisi, Libera rilancia: «La lotta alla mafia non si ferma» - immagine 6
Cronaca
VALPRATO SOANA - Due escursionisti recuperati dai vigili del fuoco
VALPRATO SOANA - Due escursionisti recuperati dai vigili del fuoco
La coppia, durante la salita, ha perso il sentiero e si è bloccata in una zona rocciosa con poca neve ma molto scivolosa
CANAVESE - Più potere ai sindaci per gli abbruciamenti agricoli
CANAVESE - Più potere ai sindaci per gli abbruciamenti agricoli
Prevista una deroga di trenta giorni per gli abbruciamenti agricoli a favore di Comuni montani e di 15 per quelli di pianura
IVREA - Carnevale, due consigli utili per non rimanere nel traffico
IVREA - Carnevale, due consigli utili per non rimanere nel traffico
Con il clou dello storico carnevale 2020, dalle ore 8 alle ore 20 l'attraversamento della Città non potrà essere effettuato
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA 2020: E' PAOLA GREGORUTTI - FOTO
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA 2020: E
Come da tradizione è stata accolta dal grande applauso della città quando il Sostituto ha dato lettura della nomina e dell'atto di proclamazione. Si è affacciata dal balcone del municipio e ha salutato la folla festante
CARNEVALE IVREA - Allerta Coronavirus: «Il Carnevale si fa nel pieno rispetto del programma»
CARNEVALE IVREA - Allerta Coronavirus: «Il Carnevale si fa nel pieno rispetto del programma»
«La Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea informa di essere in costante contatto con tutte le autorità preposte, in particolare Asl, Comune di Ivrea, Regione Piemonte e Protezione Civile». Per ora programma confermato
CHIAVERANO - Addio a Ravera Chion, il partigiano «Terribile»
CHIAVERANO - Addio a Ravera Chion, il partigiano «Terribile»
La cerimonia funebre si svolgerà a Pescara ma è previsto un suo ricordo a Chiaverano nella giornata di venerdì 28 febbraio
IVREA - Furgone rubato nel 2015 recuperato ieri a Nichelino
IVREA - Furgone rubato nel 2015 recuperato ieri a Nichelino
A bordo del mezzo c'era un carico di circa 300 litri di gasolio, sicuramente anche questo rubato. A dare l'allarme un vigilantes
CHIVASSO - Incidente sulla Torino-Milano: due persone ferite - FOTO
CHIVASSO - Incidente sulla Torino-Milano: due persone ferite - FOTO
Lo scontro è avvenuto tra la seconda e la terza corsia e le due vetture sono andate a sbattere contro le protezioni della A4
QUAGLIUZZO - Con il maestro Gianni Verna il corso di incisione
QUAGLIUZZO - Con il maestro Gianni Verna il corso di incisione
Il maestro è apprezzato non solo a livello locale, ma anche nazionale e internazionale, come certificano le sue mostre
CANAVESE - Meno rischi per chi soffre di cuore: all'ospedale di Chivasso entra in funzione l'emodinamica - FOTO
CANAVESE - Meno rischi per chi soffre di cuore: all
«Ora l'emodinamica aziendale dell'Asl To4, che dispone di un'équipe medico-infermieristica in grado di garantire un'assistenza di altissima qualità e professionalità, tra le strutture più attive, non solo in Piemonte ma a livello nazionale»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore