AGLIE' - Di nuovo all'asta i palazzi che nessuno vuole

| Il 2 dicembre ennesimo tentativo del demanio di vendere il «Pezza da Pavignano» e il «Birago da Borgaro»

+ Miei preferiti
AGLIE - Di nuovo allasta i palazzi che nessuno vuole
Andranno di nuovo all’asta il «Pezza da Pavignano» e il «Birago da Borgaro», i due storici palazzi del ‘700 che si affacciano sulla piazza del castello di Agliè. Non c’è nessuno che li vuole comprare. Dopo decenni di degrado, infatti, il Pezza e il Birago necessitano di ingenti opere di ristrutturazione. I muri interni sono quasi tutti compromessi e le coperture lasciano scivolare l’acqua fino al piano terra. Pochi anni fa, dai tetti cadevano sulla strada tegole e pezzi di cornicione.

Il demanio, un paio d’anni fa, avrebbe ceduto gratuitamente i palazzi solo con la garanzia che dei restauri, se ne sarebbe occupato direttamente il Comune, con fondi propri e senza l’aiuto di investitori privati. Una vera e propria fregatura, visti i tempi di crisi. Prossima asta il 2 dicembre. Nel 2011 almeno due agenzie immobiliari sembravano disposte a trattare l’acquisto del Birago e del Pezza per realizzare un complesso di alloggi. Poi, viste le cifre e i vincoli imposti, i progetti sono rimasti ben chiusi in un cassetto. Pezza e Birago, complessivamente, potranno essere acquistati per circa un milione di euro.

«Credo si tratti di una buona opportunità di investimento, anche per la prospicenza al Castello Ducale, che caratterizza questi due palazzi in via esclusiva – spiega il sindaco di Agliè, Marco Succio – abbiamo tra gli obiettivi principali quello di tentare di riqualificare il tessuto urbano del paese, vedendo in quella zona la necessità di una cucitura indispensabile tra il borgo ed il castello ducale». Fin qui nessuno ha visto possibilità nell’investimento, trasformando quei due edifici, nei «palazzi che nessuno vuole».

Politica
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
In corso l'analisi dei dati per ottimizzare il servizio. «Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti» dicono dal Comune
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore