AGLIE' - Di nuovo all'asta i palazzi che nessuno vuole

| Il 2 dicembre ennesimo tentativo del demanio di vendere il «Pezza da Pavignano» e il «Birago da Borgaro»

+ Miei preferiti
AGLIE - Di nuovo allasta i palazzi che nessuno vuole
Andranno di nuovo all’asta il «Pezza da Pavignano» e il «Birago da Borgaro», i due storici palazzi del ‘700 che si affacciano sulla piazza del castello di Agliè. Non c’è nessuno che li vuole comprare. Dopo decenni di degrado, infatti, il Pezza e il Birago necessitano di ingenti opere di ristrutturazione. I muri interni sono quasi tutti compromessi e le coperture lasciano scivolare l’acqua fino al piano terra. Pochi anni fa, dai tetti cadevano sulla strada tegole e pezzi di cornicione.

Il demanio, un paio d’anni fa, avrebbe ceduto gratuitamente i palazzi solo con la garanzia che dei restauri, se ne sarebbe occupato direttamente il Comune, con fondi propri e senza l’aiuto di investitori privati. Una vera e propria fregatura, visti i tempi di crisi. Prossima asta il 2 dicembre. Nel 2011 almeno due agenzie immobiliari sembravano disposte a trattare l’acquisto del Birago e del Pezza per realizzare un complesso di alloggi. Poi, viste le cifre e i vincoli imposti, i progetti sono rimasti ben chiusi in un cassetto. Pezza e Birago, complessivamente, potranno essere acquistati per circa un milione di euro.

«Credo si tratti di una buona opportunità di investimento, anche per la prospicenza al Castello Ducale, che caratterizza questi due palazzi in via esclusiva – spiega il sindaco di Agliè, Marco Succio – abbiamo tra gli obiettivi principali quello di tentare di riqualificare il tessuto urbano del paese, vedendo in quella zona la necessità di una cucitura indispensabile tra il borgo ed il castello ducale». Fin qui nessuno ha visto possibilità nell’investimento, trasformando quei due edifici, nei «palazzi che nessuno vuole».

Politica
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
Pochi espositori, pochi clienti. Alla fine il mercato a chilometri zero di Campagna Amica è costretto a lasciare piazza Litisetto
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
Dal primo gennaio è possibile presentare domanda di assegno di maternità e assegno al nucleo con almeno tre figli minori
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
Primi bilanci del nuovo Comune nell'assemblea pubblica di giovedì 1 febbraio alle 20.45 all'hotel Stellina di strada Cuorgnè
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
La Città metropolitana ha comunque previsto di intensificare l'attività di controllo e monitoraggio con dei sensori
TRENO AD ALTA VELOCITA' - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro
TRENO AD ALTA VELOCITA
Una fermata dell'alta velocità in Canavese servirebbe anche a collegare le numerose linee regionali con la Torino-Milano. Un'opportunità importante per i pendolari che potrebbe servire anche al rilancio economico e turistico di tutta l'area
FAVRIA - Da giugno l'elicottero atterrerà anche di notte
FAVRIA - Da giugno l
Il Comune ospiterà l'area per l'atterraggio notturno dell'elisoccorso al campo sportivo del parco Bonaudo. In zona l'area si affiancherà a quelle di Rivarolo, Cuorgnè e Castellamonte
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell'Apri
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell
Nel corso del colloquio si sono affrontate, col primo cittadino, una serie di problematiche vissute dai disabili sul territorio
FAVRIA - Palazzo civico prende la via dell'informatica
FAVRIA - Palazzo civico prende la via dell
Il sindaco Vittorio Bellone: «L’obiettivo finale è quello di offrire più servizi ai cittadini e sveltire le pratiche burocratiche»
RIVAROLO - Flavio Tosi per «Noi con l'Italia» candida Marco Succio
RIVAROLO - Flavio Tosi per «Noi con l
Il partito ha appena raggiunto l'accordo con l'Udc e presentato il simbolo in cui campeggia anche lo storico scudo crociato
IVREA - Massimo Fresc candidato a sindaco del Movimento 5 Stelle
IVREA - Massimo Fresc candidato a sindaco del Movimento 5 Stelle
A fare gli onori di casa, insieme a Luigi Di Maio, c'era anche Davide Casaleggio, il figlio del fondatore del Movimento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore