CASTELLAMONTE - Nasce l'Unione Montana ma restano le perplessità

| Firmano l'atto i sindaci di Castellamonte, Borgiallo, Chiesanuova, Cintano, Castelnuovo Nigra e Colleretto Castelnuovo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Nasce lUnione Montana ma restano le perplessità
L'altra mattina a Castellamonte è nata l'Unione montana Valle Sacra. Hanno firmato l'atto costitutivo i Comuni di Borgiallo, Chiesanuova, Cintano, Castelnuovo Nigra e Colleretto Castelnuovo insieme al comune di Castellamonte. Non mancano le perplessità dei sindaci anche se al momento della firma tutti hanno espresso l'auspicio che il nuovo ente funzioni come si deve, benché si tratti di un passaggio obbligatorio voluto dalla legge Delrio. 
 
Tra i più perplessi il sindaco di Colleretto, Aldo Querio Gianetto. "Giungiamo a questo punto attraverso un lungo percorso che, per quanto mi riguarda, avrei preferito che si svolgesse interamente fra i cinque comuni della Valle Sacra, prevedendo un'altra forma di collaborazione (convenzione) con il Comune di Castellamonte per alcuni servizi. Questa mia opinione si basa sul fatto che una "unione" ora molto blanda in prospettiva prevede che si lavori per dare una risposta "unitaria" alla richiesta di un territorio omogeneo con le stesse necessità economiche e socio culturali.  È evidente che le esigenze di un comune con 10.000 abitanti, che per la maggior parte vivono in pianura, sono diverse dalle esigenze di cinque comuni montani la cui somma degli abitanti non arriva a 2000".
 
"Se è vero che esiste la necessità di gestire e ottimizzare i servizi a livello sovra comunale, e sono d'accordo soprattutto nelle realtà piccole come quelle della nostra valle, esistono forme molto più democratiche, funzionali ed economicamente vantaggiose. I piccoli comuni italiani sono amministrati generalmente dalle liste civiche o comunque da gruppi di persone politicamente eterogenee che hanno come fine la volontà di collaborare costruttivamente per il loro territorio al di sopra della singola idea politica. I piccoli comuni con le loro piccole amministrazioni, che amministrano il territorio come farebbe un buon padre di famiglia, sono tasselli che devono andare a posto, perché non rispondono alle logiche dei grandi numeri e dei partiti come si vorrebbe. Questi piccoli Sindaci dicono e cercano di fare quello che pensano, e ne rispondono sempre, nel bene o nel male, direttamente alla popolazione e non ai partiti. E le amministrazioni da loro guidate concludono i mandati lasciando quasi sempre solide le casse comunali.
 
Non nascondo la mia idea, in realtà poco condivisa, di essere favorevole alla nascita di un unico comune di Valle di cui vedo i presupposti e le potenzialità ma questo risultato dovrebbe essere frutto di un processo volontario e democratico. Resterebbe comunque piccolo e conserverebbe le caratteristiche positive che ho elencato sopra. L'unione costituita oggi non corrisponde nemmeno all'ombra di questa mia idea. Non corrisponde nella forma, non corrisponde nella spirito che l'ha determinata. Spero solo che non offra lo spunto a qualche "architetto". Quando mio padre è nato, Colleretto Castelnuovo era una frazione di Cuorgnè. Al termine del periodo fascista ha riacquistato la sua dignità di Comune. Vorrei solo sperare che tanto progressismo e creatività politica contemporanea non facessero sì che diventasse una frazione di Castellamonte".
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Nasce lUnione Montana ma restano le perplessità - immagine 1
CASTELLAMONTE - Nasce lUnione Montana ma restano le perplessità - immagine 2
Politica
VOLPIANO - Comital e Lamalù: c'è la firma sulla Cassa integrazione
VOLPIANO - Comital e Lamalù: c
Dopo il via libera per i 94 della Comital, anche i 28 lavoratori della Lamalù di Volpiano avranno l'integrazione salariale
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l'Esodo a cura del centro studi Piemontestoria
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l
Un incontro per illustrare i fatti e i retroscena dietro al dramma che ha coinvolto i territori e le popolazioni ai confini orientali italiani
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
Iscrizioni entro il 28 febbraio, utilizzando i moduli distribuiti nelle classi della scuola Remmert o scaricabili direttamtente dal sito internet del Comune di San Maurizio
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d'impresa
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d
L'obiettivo è quello di mettere a sistema opportunità del territorio e gli aspiranti imprenditori, locali e non, in cerca di spazi
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell'edilizia
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell
Tramite il Sue, la documentazione che fino a poco tempo fa si doveva presentare in più copie cartacee presso gli uffici pubblici, potrà essere trasmessa in tutta sicurezza da casa o dall'ufficio
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
«La prossima Giunta regionale dovrà affrontare il tema dei prezzi e dei rimborsi per chi usa tutti i giorni la ferrovia»
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
Cesare Pianasso e Paolo Frijia: «L'esperienza amministrativa con la lista Rostagno è terminata. A Rivarolo la Lega correrà con il proprio simbolo». Da una rosa di quattro-cinque possibili nomi uscirà quello del candidato a sindaco
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore