RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari

| Il sindaco: «Voglio essere il sindaco di tutti, senza distinzioni, nello spirito della Costituzione»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari
Prima uscita pubblica del neosindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno, in occasione delle celebrazioni per il  2 giugno. Con lui l’intera giunta comunale, fresca di nomina. Alla cerimonia, in qualità di ospite, ha preso parte il deputato e costituzionalista Andrea Giorgis. «Festeggiare, oggi, non vuol dire solo festa nel senso classico della parola, ma significa anche riflettere e valutare la realtà – ha detto Rostagno - la Festa della Repubblica assume, per noi rivarolesi, un significato del tutto particolare. Sono sindaco di Rivarolo da appena sette giorni e voglio essere il sindaco di tutti i rivarolesi: senza distinzioni, senza divisioni, nello spirito della nostra Costituzione». 
 
Un tentativo di moderare i toni dopo la campagna elettorale e, di fatto, tentare (dove possibile) la strada della collaborazione con le altre forze politiche che siederanno in consiglio comunale. Dal Movimento 5 Stelle fino agli esponenti del centrodestra. «Dopo una lunga ed intensa campagna elettorale, si è finalmente ritornati con l’elezione di una nuova amministrazione comunale, ad avere un governo democraticamente eletto alla guida della città – ha detto il sindaco nel corso del suo intervento - la Carta Costituzionale deve diventare il punto di riferimento per far ripartire Rivarolo. In tutti noi deve prevalere la voglia di unità. Finita la campagna elettorale, adesso dobbiamo superare le divisioni e dobbiamo guardare al bene comune, andando otre i personalismi e gli interessi di questa o quella parte politica».
 
Il ritorno alla democrazia, per Rostagno, viaggia di pari passo con la trasparenza e la legalità, oltre che all’impegno di condividere la vita dei cittadini, la quotidianità delle persone. «Dobbiamo essere la politica del fare, del costruire qualcosa di migliore per la nostra comunità – ha concluso - Rivarolo deve ritrovare in pieno il senso di appartenenza comune, il senso profondo di essere una città unita, che dia fiducia e speranza alle giovani generazioni. Libertà, legalità, democrazia non devono essere parole al vento, devono diventare parte del progetto che dobbiamo costruire tutti insieme, tutti i rivarolesi, senza distinzione alcuna. Il recente passato non possiamo dimenticarlo, dobbiamo vigilare tutti insieme perché non ritorni più.  Adesso c’è bisogno dell’impegno di tutti, perché la difesa dei valori di libertà, di giustizia e della pace sociale non ha colore politico, non è di destra né di sinistra». 
 
Galleria fotografica
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari - immagine 1
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari - immagine 2
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari - immagine 3
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari - immagine 4
Politica
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
IVREA - Dal Piffero 1000 euro a Tolentino per la ricostruzione
IVREA - Dal Piffero 1000 euro a Tolentino per la ricostruzione
La società editrice natipifferi sas aveva messo a disposizione dei lettori de Il Piffero un conto corrente dedicato per donare
RIVAROLO - Più di 100 persone firmano per la circonvallazione
RIVAROLO - Più di 100 persone firmano per la circonvallazione
Sono più di un centinaio le firme raccolte sabato al mercato di Rivarolo Canavese dal neonato comitato «Pro circonvallazione»
IVREA - Intercultura celebra la Giornata del dialogo interculturale
IVREA - Intercultura celebra la Giornata del dialogo interculturale
Il titolo della giornata è «Abitiamo il villaggio globale» per promuovere due obiettivi dell'Agenda 2030 dello Sviluppo Sostenibile
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore