RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari

| Il sindaco: «Voglio essere il sindaco di tutti, senza distinzioni, nello spirito della Costituzione»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari
Prima uscita pubblica del neosindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno, in occasione delle celebrazioni per il  2 giugno. Con lui l’intera giunta comunale, fresca di nomina. Alla cerimonia, in qualità di ospite, ha preso parte il deputato e costituzionalista Andrea Giorgis. «Festeggiare, oggi, non vuol dire solo festa nel senso classico della parola, ma significa anche riflettere e valutare la realtà – ha detto Rostagno - la Festa della Repubblica assume, per noi rivarolesi, un significato del tutto particolare. Sono sindaco di Rivarolo da appena sette giorni e voglio essere il sindaco di tutti i rivarolesi: senza distinzioni, senza divisioni, nello spirito della nostra Costituzione». 
 
Un tentativo di moderare i toni dopo la campagna elettorale e, di fatto, tentare (dove possibile) la strada della collaborazione con le altre forze politiche che siederanno in consiglio comunale. Dal Movimento 5 Stelle fino agli esponenti del centrodestra. «Dopo una lunga ed intensa campagna elettorale, si è finalmente ritornati con l’elezione di una nuova amministrazione comunale, ad avere un governo democraticamente eletto alla guida della città – ha detto il sindaco nel corso del suo intervento - la Carta Costituzionale deve diventare il punto di riferimento per far ripartire Rivarolo. In tutti noi deve prevalere la voglia di unità. Finita la campagna elettorale, adesso dobbiamo superare le divisioni e dobbiamo guardare al bene comune, andando otre i personalismi e gli interessi di questa o quella parte politica».
 
Il ritorno alla democrazia, per Rostagno, viaggia di pari passo con la trasparenza e la legalità, oltre che all’impegno di condividere la vita dei cittadini, la quotidianità delle persone. «Dobbiamo essere la politica del fare, del costruire qualcosa di migliore per la nostra comunità – ha concluso - Rivarolo deve ritrovare in pieno il senso di appartenenza comune, il senso profondo di essere una città unita, che dia fiducia e speranza alle giovani generazioni. Libertà, legalità, democrazia non devono essere parole al vento, devono diventare parte del progetto che dobbiamo costruire tutti insieme, tutti i rivarolesi, senza distinzione alcuna. Il recente passato non possiamo dimenticarlo, dobbiamo vigilare tutti insieme perché non ritorni più.  Adesso c’è bisogno dell’impegno di tutti, perché la difesa dei valori di libertà, di giustizia e della pace sociale non ha colore politico, non è di destra né di sinistra». 
 
Galleria fotografica
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari - immagine 1
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari - immagine 2
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari - immagine 3
RIVAROLO - 2 giugno: Rostagno tende una mano agli avversari - immagine 4
Politica
CUORGNE' - Morgando all'Anpi: «Non uso il mio ruolo di Dirigente Scolastico per fare politica»
CUORGNE
Prosegue il confronto tra l'Anpi e l'ex presidente della sezione di Cuorgnè dell'associazione partigiani, Federico Morgando
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
Legambiente dice «No» alla modifica del piano regolatore che permetterebbe la costruzione di un nuovo supermercato
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore