Un'altra mattinata decisamente problematica per i pendolari della ferrovia Canavesana Sfm1 di Gtt. In questi giorni i guasti e i ritardi si stanno moltiplicando con una frequenza preoccupante. La corsa 4154 partita da Rivarolo alle 06.49 con arrivo previsto a Chieri alle 08.11 si è fermata alla stazione di Torino Stura per un guasto al convoglio e ha accumulato 75 minuti di ritardo (come da immagine inviata da un lettore). Un record poco invidiabile visto che, in condizioni normali, si andrebbe da Rivarolo e Porta Susa in 55 minuti.
 
I guasti e i blocchi alla linea hanno portato anche ad altri problemi connessi come la chiusura prolungata del passaggio a livello di Bosconero: questa mattina le sbarre sono rimaste chiuse per 21 minuti con il paese che è rimasto tagliato in due per un tempo decisamente troppo lungo.
 
La corsa treno 4108/09 in partenza da Chieri alle ore 08.50 con arrivo previsto a Torino Stura alle ore 09.27 è stata soppressa per guasto. La corsa treno 4158 in partenza da Rivarolo alle ore 07.49 con arrivo a Chieri alle 09.11 è partita con 35 minuti di ritardo. Causa guasto tecnico, la corsa 4136, con partenza prevista da Chieri alle ore 18:20, è stata soppressa nel tratto Chieri-Trofarello.
 
Giusto ieri il Pd, in Regione, ha presentato un'interpellanza per sapere se l'ente ha intenzione di intervenire in questo periodo di incertezza che precede il passaggio della Sfm1 da Gtt a Trenitalia. Passaggio che si concretizzerà solo verso la fine di quest'anno.

Galleria fotografica

Articoli correlati