Nonostante alcune voci diffuse del pomeriggio di oggi, venerdì 21 febbraio, non c'è nessun caso sospetto di coronavirus all'ospedale di Chivasso. «Oggi è stato ricoverato all’ospedale di Chivasso un paziente di nazionalità cinese per un’emorragia cerebrale - fa sapere l'Asl To4 - a solo a scopo del tutto precauzionale, non potendo ricostruire la storia clinica del paziente, nell’ambito della batteria dei test eseguiti sono anche stati effettuati i dosaggi virologici per il coronavirus che sono stati inviati all’ospedale Amedeo di Savoia di Torino». Nel comunicare il risultato del test, il Direttore della Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza dell’Asl To4, Paolo Franzese, ha riferito che, come era prevedibile, «il test è risultato negativo».
 
Intanto si è svolta una seduta straordinaria, oggi 21 febbraio, in Regione, della task force regionale sul «coronavirus covid-19» per fare il punto sulla situazione in Piemonte dopo i primi casi di contagio in Lombardia. L’assessore regionale alla Sanità ha illustrato in tempo reale la nuova ordinanza emanata dal ministro della Salute, che prevede misure di isolamento obbligatorio da 40 giorni per i contatti stretti con un caso risultato positivo e dispone la sorveglianza attiva con permanenza domiciliare fiduciaria per chi è stato nelle aree a rischio negli ultimi 14 giorni, con obbligo di segnalazione da parte del soggetto interessato alle autorità sanitarie locali.
 
Alle aziende sanitarie sono state ribadite le indicazioni dei protocolli internazionali e ministeriali riferite all’evolversi della situazione. L’assessore ha rilevato come il Sistema sanitario piemontese stia agendo con la massima attenzione, assicurando il pieno rispetto dei protocolli sanitari appropriati alle diverse situazioni.
 
«Al momento in Piemonte non si sono riscontrati casi di positività al virus. Alle aziende sanitarie sono state ribadite le indicazioni dei protocolli internazionali e ministeriali riferite all'evolversi della situazione» è quanto ha comunicato l'Assessorato regionale alla Sanità.

Galleria fotografica

Articoli correlati