Successo per l'iniziativa del Rotary che oggi a Ivrea ha preparato 50 mila pasti destinati alla Ong «Rise Againts Hunger». I volontari del Distretto rotariano 2031 (che comprende Piemonte Nord e Valle d’Aosta) si sono dati da fare in una eccezionale gara di altruismo che si è concretizzata nella sede storica dell’Olivetti in via Jervis 77. Presente anche il sindaco di Ivrea, Stefano Sertoli, che non ha fatto mancare il suo concreto supporto all'iniziativa. I volontari hanno quindi preparato cinquantamila mono-porzioni contenenti materie prime come riso, soia, verdure, vitamine e sali minerali. Cibo che sarà distribuito da Rise against Hunger nelle zone del mondo in cui l’emergenza alimentare è ancora all'ordine del giorno. I 50 mila pasti sono destinati a 167 bambini per un intero anno scolastico. Saranno affidati a due Ong che operano in Zimbabwe e Kenya.

Galleria fotografica

Articoli correlati