Se la caverà con qualche settimana di prognosi l'operaio 38enne rimasto ferito ad un braccio, nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 25 settembre, mentre stava lavorando all'interno di un'officina meccanica di corso Vercelli a Ivrea. L'uomo, secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, stava smontando un utensile quando si è procurato una profonda ferita all'avambraccio sinistro. I colleghi hanno prestato i primi soccorsi al 38enne e hanno chiamato il 112. L'uomo è stato stabilizzato dal personale medico e successivamente trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea. Per fortuna le sue condizioni non sarebbero particolarmente gravi. Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. (Marco Mussini)

Galleria fotografica

Articoli correlati