La polizia scientifica ha passato al setaccio per tutta la giornata la tabaccheria di Pavone Canavese dove questa notte il proprietario ha ucciso un ladro a colpi d'arma da fuoco. Il locale è stato posto sotto sequestro in attesa che venga chiarita la dinamica dei fatti. Marcellino Franco Iachi Bonvin, 67 anni, ha ucciso un ladro 24enne di nazionalità moldava, Ion Stavila, che questa notte, insieme a due complici, ha assaltato il bar tabacchi Winner Point di Pavone Canavese, a due passi da Ivrea. 

L'uomo adesso è indagato per eccesso colposo di legittima difesa. Si tratta di un atto dovuto per permettere agli inquirenti di ricostruire con esattezza quello che è successo. Il procuratore capo d'Ivrea, su questo, è stato chiaro: "Non dobbiamo criminalizzare nessuno - sottolinea - ma dobbiamo capire come sono andati i fatti. Siamo rimasti d'accordo che la prossima settimana ci spiegherà come sono andate le cose: umanamente è una persona molto provata, sa che in ogni caso è stata una cosa grave. Si tratta di una persona pacata, di una famiglia normale".  

La polizia, intanto, sta dando la caccia agli altri due malviventi che dopo il colpo sono fuggiti. Avrebbero rubato 2000 euro da una macchine scambiamonete. Nel video sotto la ricostruzione di quello che è successo in base agli elementi fin qui raccolti dagli investigatori.

 

Galleria fotografica

Articoli correlati